Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

 

La Federazione Ginnastica d’Italia inserisce, nel progetto Salute e Fitness, il Parkour come attività di fitness tecnico, creando un innovativo protocollo pratico tecnico, unendo le caratteristiche innovative e non codificate del Parkour con l'esperienza e la tecnica FGI.

Il parkour, abbreviato in PK, è una disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni ’80, il tipo di preparazione, sia atletica sia tecnica, si avvicina molto a quello della ginnastica artistica, infatti, tutti i migliori traceur, (coloro che praticano il Parkour), da tracciatore, perché tracciano un percorso, sono passati per la ginnastica.

Consiste nello sfruttare gli ostacoli naturali o urbani di un ambiente metropolitano o naturale che sia, per costruire un percorso del tutto personale e alternativo, un po’ quello che le generazioni passate facevano, quando ancora la strada si viveva come luogo di aggregazione e gioco.

Il superamento degli ostacoli, sia fisici sia mentali, è sicuramente l’approccio positivo per crescere e educare i giovani, insegnando loro che il superamento degli stessi, e non l’aggiramento, è il modo giusto per affrontare le difficoltà.

La Federazione Ginnastica, grazie al suo background storico, tecnico e educativo, non può che apportare un valore aggiunto a una disciplina come il Parkour, creando ordine e dando gli strumenti giusti per uno sviluppo tecnico come nessun altro è in grado di dare, avvalersi anche di coloro che oltre ad aver fatto parte della ginnastica prima, hanno creato un seguito in questa nuova disciplina, renderà ancora più naturale l’introduzione di questa attività alla FGI.

Per la Federazione Ginnastica d’Italia è anche un modo per avvicinare quei giovani che, per diversi motivi, non desiderano approcciarsi alle classiche discipline competitive come la ginnastica artistica maschile e femminile, ritmica, ecc. Cercando quindi di non perdere, lungo la strada, chi ha praticato queste discipline o coloro che, per motivazioni diverse, vogliano avvicinarsi al Parkour.

Marco Bisciaio Referente Tecnico e del Gruppo di Lavoro Nazionale area Parkour Gym

Percorso Formativo Tecnici - Parkour Gym

  • 1° livello: Tecnico Societario (TS) SF/Sez Parkour Gym
  • 2° livello: Tecnico Regionale(TR) SF/Sez. Parkour Gym e Functional Training
  • 3° livello: Tecnico Federale(TF) SF/Area Fitness
  • 4° livello: Tecnico Nazionale(TN) SF/Area Fitness e Benessere

PARKOURGYM - MODULO 1-2-3-4

MODULI AMBITI CONTENUTI ORE TEORIA ORE PRATICA
MS1 IL PARKOUR: FINALITÀ, OBIETTIVI STORIA DEL PARKOUR. STUDIO DELLE CAPACITÀ MOTORIE DI BASE E PREPARAZIONE FISICA DI BASE 1h -
COSTRUZIONE E PROGRESSIONE DELLA LEZIONE 1h 1h
STUDIO ELEMENTI TECNICI (CADUTA: ATTEGGIAMENTO DEL CORPO IN VOLO E PREPARAZIONE ALL'ATTERRAGGIO - ATTERRAGGIO: IN PIEDI, PIEDI MANI, CON ROLLING) - STUDIO ELELEMENTI ACROBATICA DI BASE: CAPOVOLTA- RUOTA - VERTICALI 30' 3h
DIDATTICA PARTE 1: ASSISTENZA, PROPEDEUTICA E ANALISI DELL'AMBIENTE 30' 1h
TAVOLA ROTONDA E ATTIVITÀ ESPERIENZIALE 1h 1h
MS2 TEORIA, TECNICA E DIDATTICA, ELEMENTI TECNICI: EQUILIBRIO, CAT BALANCE, MONKEY E KONG CENNI SULLE COMPETIZIONI: PANORAMA NAZIONALE ED INTERNAZIONALE 30' -
STUDIO ELEMENTI TECNICI (EQUILIBRIO: IN VOLO, IN QUADRUPEDIA, SU ARTI SUPERIORI O INFERIORI - CAT) 1h
2h
DIDATTICA PARTE 2.1: ASSISTENZA, PROPEDEUTICA E ANALISI DELL'AMBIENTE 30' -
STUDIO ELEMENTI TECNICI (MONKEY - KONG - STACCO A UN PIEDE O 2 PIEDI) 1h 2h
DIDATTICA PARTE 2.2: ASSISTENZA, PROPEDEUTICA E ANALISI DELL'AMBIENTE 30' 30'
TAVOLA ROTONDA E ATTIVITÀ ESPERIENZIALE 1h 1h
MS3 TEORIA, TECNICA E DIDATTICA, ELEMENTI TECNICI: SPEED, DASH, LAZY E THIEF VERIFICA PREREQUISITI: ANALISI OGGETTIVA DELL'ALLIEVO 1h -
STUDIO ELEMENTI TECNICI (SPEED - DASH) 1h 1h30'
DIDATTICA PARTE 3.1 : ASSISTENZA, PROPEDEUTICA E ANALISI DELL'AMBIENTE 30' 1h30'
STUDIO ELEMENTI TECNICI (LAZY - THIEF) 30' 1h
DIDATTICA PARTE 3.2: ASSISTENZA, PROPEDEUTICA E ANALISI DELL'AMBIENTE 30' 30'
TAVOLA ROTONDA E ATTIVITÀ ESPERIENZIALE 1h 1h
MS4 TEORIA, TECNICA E DIDATTICA, ELEMENTI TECNICI: PRECISION, WALL RUN, CAT LEAP E STUDIO DI ALTRI ELEMENTI TECNICI

COMUNICAZIONE CON LA CLASSE E CON ALLIEVO. APPROCCIO ALL'ALLIEVO 1h -
STUDIO ELEMENTI TECNICI (PRECISION - WALL RUN - CAT LEAP) 30' 2h
DIDATTICA PARTE 4: ASSISTENZA, PROPEDEUTICA E ANALISI DELL'AMBIENTE 30' 1h
STRUMENTI: ATTREZZATURA, AMBIENTE, INDOOR OUTDOOR 1h -
RIPASSO ED ESERCITAZIONI PRATICHE - 2h
TAVOLA ROTONDA E ATTIVITÀ ESPERIENZIALE 30' 1h30'