Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

È stato sottoscritto dal presidente federale, cav. Gherardo Tecchi, e dalla dirigente gestione grandi impianti del Comune di Napoli, Dott.ssa Gerarda Vaccaro, il protocollo d’intesa per l’estate napoletana della ginnastica. Si tratta del nuovo progetto che prevede la co-organizzazione FGI-Comune di Napoli dei campionati italiani assoluti di ginnastica artistica, maschile e femminile, e del criterium giovanile allieve GAF, presso il Pala Vesuvio di via Argine a Ponticelli, il 9-10-11 luglio. Lo stesso impianto dove nel 2024 si disputeranno i campionati d’Europa di Artistica, qualificanti per i Giochi di Parigi. La delega federale, come per l’Autunno 2020 e la Primavera 2021, è affidata al vice presidente nazionale Rosario Pitton. Ma fino al 15 luglio l’impianto partenopeo ospiterà anche attività addestrative e formative del comitato regionale FGI, gestite dal presidente Aldo Castaldo, massimo dirigente della Campania 2000 e deus ex machina di tutte le competizioni organizzate sul territorio.