Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Come per i colleghi della maschile ieri, anche le ginnaste di Artistica femminile hanno gareggiato oggi nel Criterium Giovanile, competizione riservata alle categorie Allieve 3 e 4. Nella prima è stata Alessia Carol Cortellino ad avere la meglio sulle avversarie. Con 76.225 punti, la stellina della Ginnastica Cernuschese è riuscita a lasciarsi alle spalle Eleonora Calaciura, argento con 72.575 punti ed Elisa Facchini, bronzo con il complessivo, sui quattro attrezzi, di 72.550. Ai piedi del podio Sofia Delicato a quota 70.475. Tra le mura del Palavesuvio di Napoli, nell’ambito del progetto denominato “Campania Eccellenza della Ginnastica” – protocollo d’intesa tra la Federginnastica, la Regione Campania e l'ARUS (Agenzia Regionale Universiadi per lo Sport) che racchiude un cartello di otto eventi, organizzati dalla Federazione Ginnastica d’Italia, grazie al vicepresidente Rosario Pitton delegato dal numero uno Gherardo Tecchi, che culmineranno con i Campionati Europei di Artistica del 2024, assegnati dall’European Gymnastics – ha brillato anche Emma Fioravanti (Milanese Forza e Coraggio) che, con 77 punti netti, ha vinto il titolo 2021 tra le quattordici Allieve 4 in gara. Sulla piazza d’onore è finita Aurora Ceccato (pt. 75.475), davanti a Sara Caputo (pt. 74.250). Adesso è il momento dei big. Dalle 16.15, infatti, tutti sintonizzati sul canale Youtube della Federginnastica per la diretta delle finali di specialità con la telecronaca di Giorgia Baldinacci e il commento di Andrea Massaro.