Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Polisportiva Varese fa il bis nella seconda prova del Campionato Nazionale di Serie B di Ginnastica Ritmica, appuntamento della domenica che ha chiuso il weekend al Pala Sele di Eboli. Grande successo per una bella competizione e ottima risposta da parte del pubblico, grazie all'organizzazione della società Evoluzione Danza della presidente Colomba Cavaliere. La squadra di Varese – trascinata da Sofia Maffeis, Sofia Calabrese, Francesca Virginia Poma e Shanti Bakshi – ha totalizzato 78.850 punti validi per altri 30 punti speciali nella classifica generale, che la vede in vetta a punteggio pieno. Piazza d'onore nella seconda tappa di regular season per Club Giardino (pt. 76.600), che conquista 27 punti speciali. Terzo gradino del podio per Nervianese, con il complessivo di 73.950 e 25 punti speciali. Dal quarto al dodicesimo posto Fortebraccio Perugia, Iris Firenze, la padrona di casa Evoluzione Danza, Gymnasium Ginnastica, Putinati Ferrara, Etruria Prato, Flaminio Roma, Etoile e Ardor Padova.

Dopo due prove di Serie B, la classifica generale è dominata dalla Polisportiva Varese (60 pt. speciali), inseguita da Club Giardino a dieci lunghezze di distanza (50 pt. speciali) e da Fortebraccio Perugia (48 pt. speciali). Il terzo e ultimo appuntamento con la serie cadetta è al Pala Banco di Desio e chiuderà il campionato di Ritmica della B il prossimo 29 febbraio e 1° marzo. Per le premiazioni, presentate come tutta la gara da Fabio Gaggioli, sono stati incaricati il vice presidente della Federginnastica Rosario Pitton, la presidente della giuria Elena Aliprandi e la numero uno della società organizzatrice Colomba Cavaliere.

In giuria superiore la delegata della Direttrice Tecnica Nazionale Laura Lazzaroni e la Referente Nazionale di giuria Alexia Agnani. Gli ufficiali di gara a fune, palla e nastro: Germana Germani, Carmela Serrone, Maria Isabella Zunino Reggio, Irene Leti, Marisa Medda, Clarissa Romagnoli. Per cerchio e clavette sono state convocate Ilaria Pecorari, Liliana Iacomini, Daniela Vergani, Letizia Rossi, Liliana Leone, Maria Antonietta Policella. Giuria unica per tutti gli attrezzi: Antonella Gallo, Pamela Barberini, Tatsiana Shpilevaya, Sonia Patella. Assistente coordinatore Maria Laura Bellone, cronometrista Filomena Domini, giudici di linea 1 e 2 Cinzia Di Salvatore e Daniela Ciancio, computista Carmen Niro.

CLASSIFICA DI GIORNATA E GENERALE

di Giorgia Baldinacci

Photo credit Luca Agati