Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si entra nel vivo del Campionato Nazionale di Serie A2 di Ginnastica Ritmica, in scena questo pomeriggio la seconda prova al Pala Sele di Eboli, con l'organizzazione della società campana Evoluzione Danza del presidente Colomba Cavaliere e una bella risposta da parte del pubblico: ben 1400 spettatori sugli spalti del palazzetto in provincia di Salerno. Il secondo appuntamento della regular season se lo aggiudica il club milanese Forza e Coraggio con il totale di 81.150 (30 punti speciali). Ottima prestazione per la squadra formata da Viola Sella, Giulia Bricchi e Giorgia Rovere, che balza anche in vetta alla classifica del campionato. Seconda piazza per l'Olimpia Senago, che migliora di una posizione rispetto la tappa di Fabriano: la squadra di Aurora Donato, Melissa Martalò e Noemi Stefanoni totalizza 79.850 punti (27 punti speciali). Terzo gradino del podio di giornata, invece, per la Ritmica 2000, in forte rialzo di quotazioni. Il club di Quartu Sant'Elena – in pedana Marina Angius, Alessia Sanseverino, Claudia Cara, Sara Sarritzu e l'ucraina Khrystyna Pohranychna – centra il totale 78.100, valido per 25 punti speciali. Ai piedi del podio Falciai Arezzo (pt. 76.400), seguono Pontevecchio Bologna (pt. 76.300), Polimnia Romana (pt. 75.800), Auxilium Genova (pt. 73.900), Ginnastica Rimini (pt. 71.300), Petrarca Arezzo (pt. 69.900), Virtus Gallarate (pt. 68.650), Ginnastica Valentia (pt. 68.450) e Gymnica '96 (pt. 66.850).

La classifica generale, dopo le prime due tappe, vede in testa proprio Forza e Coraggio, con 57 punti speciali. Rincorre alle sue spalle l'Olimpia Senego a quota 52 punti e Polimnia Romana a 49. Le prime sei squadre classificate, al termine delle tre prove, si qualificheranno per la final six. Al momento Ritmica 2000, Polisportiva Pontevecchio e Falciai Arezzo sono tutte appaiate a 40 punti. Il Campionato di Serie A2 proseguirà con la terza e ultima tappa di regular season, in programma a Desio il prossimo 29 febbraio-1° marzo mentre il Campionato Nazionale si concluderà con le final six, in scena il 21 marzo a Torino, per decretare la società tricolore del 2020.

Alle premiazioni, presentate come tutta la gara da Fabio Gaggioli, hanno preso parte il Presidente della Federginnastica Gherardo Tecchi, il vice Presidente Rosario Pitton e il numero uno della società Evoluzione Danza, Colomba Cavaliere. Presenti inoltre il numero uno del Comitato Regionale Campania Aldo Castaldo e la Team Manager Paola Porfiri. A presiedere la giuria Elena Aliprandi, in giuria superiore la Direttrice Tecnica Nazionale Emanuela Maccarani e la Referente Nazionale di giuria Alexia Agnani. Gli ufficiali di gara a fune, palla e nastro: Germana Germani, Carmela Serrone, Maria Isabella Zunino Reggio, Irene Leti, Marisa Medda, Clarissa Romagnoli. Per cerchio e clavette sono state convocate Ilaria Pecorari, Liliana Iacomini, Laura Lazzaroni, Letizia Rossi, Liliana Leone, Maria Antonietta Policella. Giuria unica per tutti gli attrezzi: Antonella Gallo, Pamela Barberini, Tatsiana Shpilevaya, Sonia Patella. Assistente coordinatore Maria Laura Bellone, cronometrista Filomena Domini, giudici di linea 1 e 2 Cinzia Di Salvatore e Daniela Ciancio, computista Carmen Niro.

CLASSIFICA 2a PROVA

CLASSIFICA GENERALE

Di Giorgia Baldinacci

Foto credit Luca Agati