Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si entra sempre più nel vivo del Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica, dopo la tappa d’esordio andata in scena a Fabriano (con l’organizzazione della Ginnastica Fabriano) lo scorso 1° e 2 febbraio. Il secondo appuntamento con le 12 squadre di Serie A1, A2 e B – valido per la regular season, propedeutica alla final six in programma a Torino il 21 e 22 marzo – si svolgerà al Pala Sele di Eboli, con l’organizzazione della società Evoluzione Danza, il prossimo weekend del 15 e 16 febbraio.

Dove siamo rimasti? La prima prova del Campionato più bello del Mondo se l’è aggiudicata proprio la squadra già detentrice del titolo, la Ginnastica Fabriano. Guidato dall’individualista azzurra Milena Baldassarri, il club marchigiano si è assicurato il primo posto con 30 punti speciali. Seconda piazza momentanea a quota 27 punti per l’ASU di Udine, trascinata dall’altro aviere dell’Aeronautica Militare e qualificata, insieme alla Baldassarri, ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, Alexandra Agiurgiuculese. Terzo gradino del podio per l'Armonia d'Abruzzo (25 punti) capitanata da Alessia Russo, l’individualista ora nella Squadra Nazionale di Emanuela Maccarani. In Serie A2, dopo la prima tappa, la classifica recita in ordine Polimnia, Forza e Coraggio e Olimpia Senago mentre in Serie B è stata la Polisportiva Varese di Sofia Maffeis ad avere la meglio sulle rivali. Siamo ancora agli albori della competizione, tutto è ancora aperto grazie anche alla nuova formula di gara che prevede l’assegnazione dei punti speciali in base alla classifica per qualificarsi alle finali a sei del campionato, dove andranno in scena scontri diretti per assegnare il titolo al termine della stagione.

Al palazzetto di via dell’Atletica di Eboli, la gara – organizzata dalla società presieduta da Colomba Cavaliere – avrà inizio sabato alle ore 15:00 con la Serie A2 mentre alle ore 19:00 prenderà il via la competizione della serie A1. La giornata di domenica, con inizio alle ore 10.00 sarà infine dedicata alla Serie B. I biglietti per la seconda tappa del Campionato Nazionale dei piccoli attrezzi sono disponibili all’apposito link presente sul sito della società campana. La differita della massima serie sarà online sul canale Youtube della FGI (www.youtube.com/FGIfederginnastica) non più tardi di mercoledì 19 febbraio.

Calendario Campionato Nazionale:

  • 1ª giornata – Fabriano (Pala Guerrieri) 1-2 febbraio (organizzazione Ginnastica Fabriano)
  • 2ª giornata – Eboli (Pala Sele) 15-16 febbraio (organizzazione Evoluzione Danza)
  • 3ª giornata – Desio (Pala Banco) 29 febbraio-1° marzo (organizzazione San Giorgio ‘79)
  • 4ª giornata Final Six – Torino (Pala Ruffini) 21-22 marzo (organizzazione Eurogymnica Torino)