L’agente del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato Sofia Raffaeli si aggiudica la 54ª edizione del Campionato Italiano Assoluto di Ginnastica Ritmica. La ventenne di Chiaravalle, allenata nella Ginnastica Fabriano da Claudia Mancinelli, conquista il terzo titolo All Around consecutivo al PalaGhiaccio di Folgaria con il totale di 139.650 e quattro esecuzioni eccezionali valutate dal corpo giudicante - presieduto dalla Direttrice Tecnica Nazionale Emanuela Maccarani coadiuvata da Elena Aliprandi e Stefania Turbessi in giuria superiore - con 36.100 al cerchio, 35.750 alla palla, 34.700 alle clavette e 33.100 al nastro. La vice campionessa del mondo ed europea in carica eguaglia quindi la compagna Milena Baldassarri, tre volte assoluta nel 2018, 2020 e 2021. L’aviere dell’Aeronautica Militare oggi chiude il suo concorso generale sulla piazza d’onore a quota 128.150 (CE 33.550 – PA 33.050 – CV 31.200 – NA 30.350). Terzo posto per Viola Sella (Milanese Forza e Coraggio) con il totale di 127.900 (CE 31.850 – PA 32.450 – CV 31.550 – NA 32.050). Si è formato così lo stesso terzetto dello scorso anno. Ai piedi del podio Tara Dragas (ASU di Udine) a quota 126.600. La diciassettenne di San Daniele del Friuli, appena rientrata dal suo primo campionato europeo senior a Budapest dove ha vinto la medaglia d’argento per team insieme a Raffaeli, Baldassarri e alle Farfalle azzurre, deve accontentarsi della quarta piazza dopo una gara davvero avvincente. A seguire le altre sedici splendide interpreti di questa competizione, che ha rivisto un pubblico caloroso popolare gli spalti dell’impianto montano: Sofia Maffeis, Giorgia Galli, Gaia Pozzi, Enrica Paolini, Sofia Sicignano, Elizabeta Havryliv, Sasha Mukhina, Chiara Badii, Isabelle Tavano, Chiara Puosi, Gaia Mancini, Isabel Rocco, D'ambrogio Lorjen, Capozucco Alice, Dellafelice Giulia e Tammaro Nicole hanno dato vita ad una due giorni straordinaria a pochi giorni dall’inizio della Coppa del Mondo di Milano, in programma all’Unipol Forum dal 21 al 23 giugno, ultima tappa del circuito internazionale dei piccoli attrezzi che andrà in onda su La7 per tutte le finali, individuali e a squadre, di domenica.

Con la gara di oggi abbiamo scoperto anche gli altri due ottetti, dopo cerchio e palla, che domani gareggeranno di nuovo a clavette e nastro. Al primo attrezzo rivedremo: Sofia Raffaeli, Viola Sella, Milena Baldassarri, Gaia Pozzi, Enrica Paolini, Sofia Maffeis, Isabelle Tavano e Tara Dragas mentre, al secondo, Sofia Raffaeli, Viola Sella, Tara Dragas, Milena Baldassarri, Sofia Maffeis, Chiara Badii, Giorgia Galli e Alice Capozucco.

Le premiazioni sono state effettuate dal presidente vice presidente vicario FGI Valter Peroni, in rappresentanza del numero uno della Ginnastica, il cav. Gherardo Tecchi, dal sindaco di Folgaria Michael Rech e da Daniela Vecchiato, direttrice dell’Azienda per il Turismo (APT) Alpecimbra.

Domani, dalle 9.30 sul sito di Sportface Tv, torna la diretta streaming con le migliori otto individualiste senior per ogni attrezzo e con le finali dell’Insieme Giovanile ed Open. In quest’ultima categoria con il misto 3 palle e 2 cerchi, su 64 società iscritte, hanno conquistato il pass, nell’ordine, Estense Putinati Ferrara, Raffaello Motto Viareggio, Pontevecchio Bologna, Braccio Fortebraccio Perugia, Moderna Legnano, Cervia Ginnastica, Gymnasium Ginnastica, Eurogymnica Torino, PGS Auxilium, Ginnastica Rho Cornaredo e Ritmica Futura. Nella Giovanile, in pedana con 59 squadre impegnate sulle 5 palle, si qualificano, nell’ordine, Ginnastica Opera, Armonia d’Abruzzo, Cervia Ginnastica, Ritmica Iris, Udinese, Eurogymnica Torino, Ginnastica Fabriano, Ginnastica Riboli, Polisportiva Montelupo, Ritmica Albachiara, Associazione Lo Zodiaco e Polimnia Ritmica Romana.