Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Riuniti a Napoli gli Stati Generali della Federazione Ginnastica d’Italia in occasione delle celebrazioni dei 150 anni a cura del Comitato Regionale Campania. All’Hotel Palazzo Esedra nella Mostra d’Oltremare di Napoli si è svolta prima la riunione del Consiglio Direttivo Federale e a seguire la Consulta dei Presidenti e Delegati regionali, nel salone centrale che richiama un po’ il salone d’onore del CONI al Foro Italico di Roma. A fare gli onori casa sono stati il Presidente del Comitato Regionale Campania Aldo Castaldo ed il vice presidente Rosario Pitton, il quale, dopo Venezia, Roma e Milano, ha visto anche la sua città scrivere una pagina importante di questo straordinario 2019. Domani, dopo la visita alla Palestra della Virtus Partenopea Napoli, fondata nel 1866, prima ancora della stessa Federazione, negli attuali locali dove ancora oggi si continua a praticare ginnastica, ci si sposterà nella adiacente biblioteca di S. Tommaso d’Aquino del complesso monumentale di San Domenico Maggiore, risalente al 1200, per presentazione del libro dei 150 anni “Dalle radici al futuro” a cura della giornalista Ilaria Leccardi, edito da BradipoLibri. Seguirà un report sull’Universiade di Ginnastica Napoli 2019 a cura del NSF Technical Delegate Rosario Pitton. Nel tardo pomeriggio, infine, nel Teatro Mediterraneo alla Mostra d’Oltremare, le premiazioni di atleti, tecnici e dirigenti che in passato hanno dato lustro alla ginnastica campana. Sul palco poi si susseguiranno esibizioni di gruppi di ginnasti di Campania, Molise, Lombardia, Emilia Romagna, Calabria, Piemonte e Toscana, rendendo Interregionale anche la parte sportiva. A presentare lo spettacolo sarà Fabio Gaggioli con la regia delle esibizioni affidata alla DTN GpT Emiliana Polini.