Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ieri hanno fatto il tifo per le compagne di Nazionale della Squadra junior, oggi tocca a loro entrare in pedana per il Campionato Europeo di Ginnastica Ritmica, in scena a Varna, in Bulgaria fino a domenica 13 giugno. Si tratta delle due individualiste azzurre, Alexandra Agiurgiuculese e Sofia Raffaeli, convocate dalla Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani per la rassegna continentale.

L'aviere dell'Aeronautica Militare, allenata all'ASU di Udine da Spela Dragas e Magda Pigano, è al suo quarto Europeo da senior dopo quelli di Budapest 2017, Guadalajara 2018 e Baku 2019. Quando era ancora una ginnasta junior aveva fatto incetta di medaglia nell'edizione di Holon nel 2016, riportando in Italia due argenti a palla e clavette più un bronzo con la fune. Esordio in un Europeo delle grandi, invece, per la 17enne di Ancona, seguita alla Faber Fabriano da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova. Infatti, nella sua giovanissima carriera, aveva preso parte soltanto alla manifestazione spagnola di tre anni fa come junior. Con il salto di categoria, rallentato nel 2020 dalla pandemia mondiale, Raffaeli ha incantato tutti grazie alle medaglie vinte nel suo primo circuito di World Cup.

Per le due individualiste italiane, reduci dalla bella prestazione in Coppa del Mondo a Pesaro, l'Europeo entrerà nel vivo con le qualificazioni, valide sia per accedere alla finale All-Around di sabato 12 giugno che per le specialità di domenica 13. Le azzurre sono state inserite, in virtù del sorteggio, nel gruppo B quindi inizieranno la loro gara, con gli esercizi a cerchio e palla, a partire dalle 12:15 ora locale (in Italia con un'ora di anticipo). Domani, invece, si andrà avanti con le routine a clavette e nastro, Alexandra e Sofia torneranno in pedana nel pomeriggio dalle 17:30 bulgare per chiudere le qualifiche. Sarà possibile seguire tutta la competizione, che avrà inizio questa mattina alle 10:00 locali in streaming su gymtv.online grazie al partner dell’European Gymnastics mentre, per tutti i punteggi live, sarà possibile collegarsi al sito www.smartscoring.com.

START LIST QUALIFICAZIONI INDIVIDUALI