Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Anche la Squadra Nazionale delle Farfalle è arrivata a Varna per il 37° Campionato Europeo di Ginnastica Ritmica. Gli avieri dell'Aeronautica Militare Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti e Daniela Mogurean (Ardor Padova) - insieme alla Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani, all'allenatrice dello staff dell'Accademia di Desio, Olga Tishina, e al fisioterapista Simone Gallo - sono sbarcati questo pomeriggio in Bulgaria, dove sabato 12 giugno faranno il loro esordio nella rassegna continentale con l'All-Around, valido anche come qualificazione per le finali di specialità di domenica 13 con le 5 palle e il misto 3 cerchi e 4 clavette. Fresce vincitrici di due medaglie d'oro di specialità nella World Cup di Pesaro, le azzurre si presentano più cariche che mai all'appuntamento europeo, preludio dei prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2021, per i quali hanno strappato il pass nell'ormai lontano settembre 2018. Venerdì 11 scalderanno i motori con le prove pedana al Palace of Culture and Sports di Varna alle 10:30 e ancora alle 21:00.

Dalla nostra inviata Giorgia Baldinacci