Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La prima parte della delegazione italiana è arrivata questo pomeriggio a Varna, dove da mercoledì 9 a domenica 13 giugno andrà in scena il 37° Campionato Europeo di Ginnastica Ritmica, dedicato alle individualiste senior e ai gruppi junior e senior. La terza città della Bulgaria, conosciuta anche come “la perla del mar Nero”, il più grande centro sul mare e base marina del paese, ha accolto la Squadra Nazionale junior, che aprirà la rassegna continentale al Palace Sport  and Culture mercoledì 9 giugno, con l’All Around e le finali di specialità con le 5 palle e i 5 nastri. L’Italbaby, plasmata da Julieta Cantaluppi e Laura Zacchili, può contare su Chiara Badii (Falciai Arezzo), Alice Capozucco (Armonia d’Abruzzo), Lorjen D’Ambrogio (Ginnastica Fabriano), Martina Lamberti (Polimnia Ritmica Romana), Gaia Pozzi (San Giorgio ’79 Desio) e Viola Sella (Forza e Coraggio di Milano). Insieme alla Squadretta è sbarcata a Varna anche l'individualista Sofia Raffaeli, la ginnasta della Faber Fabriano, allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, pronta ad affrontare il suo primo Europeo da senior, dopo aver stupito a suon di medaglie nel circuito di World Cup. A capo della delegazione italiana c'è il Vicepresidente federale Rosario Pitton, delegato dal numero uno della FGI Gherardo Tecchi. Il gruppo è completato dalle ufficiali di gara Emanuela Agnolucci e Maria Isabella Zunino Reggio e dal fisioterapista Alessandro Calcinaro.

Nelle prossime ore è atteso l'arrivo dell'altra azzurra, l'aviere dell'Aeronautica Militare Alexandra Agiurgiuculese, e di Spela Dragas, la tecnica che – insieme a Magda Pigano – la allena all'ASU di Udine. Le individualiste entranno in pedana da giovedì 10 per le qualificazioni, che andranno avanti anche venerdì 11, valide per la finale All Around di sabato e le finali di specialità di domenica.

Nella giornata di mercoledì, invece, si uniranno al gruppo le Farfalle della Squadra senior con la Direttrice Tecnica Nazionale Emanuela Maccarani, l'allenatrice dello staff di Desio Olga Tishina, il fisioterapista Simone Gallo e il medico federale Maria Conforti. Gli avieri dell'Aeronautica Militare Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti e Daniela Mogurean (Ardor Padova), fresche vincitrici di due medaglie d’oro di specialità nell’ultima World Cup di Pesaro, torneranno a ruggire sulla pedana internazionale sabato 12 con l'All Around a squadre, valido per le qualificazioni alle finali di domenica 13 con le 5 palle e il misto 3 cerchi e 4 clavette.