Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Dal 13 al 23 novembre la Nazionale di Artistica Maschile parteciperà ad un allenamento congiunto con la squadra della Gran Bretagna. L’appuntamento, per gli azzurri, è al Lilleshall National Sport Center, centro di addestramento sportivo situato nella contea dello Shropshire, nelle Midlands occidentali inglesi, a tre ore di macchina dal Galles. Edificato nel 1831, originariamente ospitava le sedute di caccia del Duca di Sutherland. Nei quarant’anni successivi si è trasformato in un polo tecnico d’eccellenza, contribuendo - anche grazie agli investimenti sull’impiantistica - alla crescita del movimento olimpico e paralimpico del Regno Unito: le sei medaglie a cinque cerchi vinte a Londra nel 2012 e le tredici di Rio 2016 sono i traguardi più recenti ottenuti dagli atleti britannici che si sono allenati nella sede di Near Newport. 

Di seguito, i ginnasti italiani convocati dal Direttore Tecnico Giuseppe Cocciaro: Ludovico Edalli (C.S. Aeronautica), Lorenzo Galli (Eur), Luca Garza (La Costanza A. Massucchi), Paolo Miguel Negro, Roberto Marzocchi (Forti e Liberi), Davide Sborchia (Sampietrina) e Giovanni Zillio (Corpo Libero GT), accompagnati dai coach Claudio Pasquali, Paolo Quarto, Edoardo Rizzi, Stefano Rossini e Cesare Marchetti. 

 

Foto: F. Tomasi/FGI