Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Alle 16.00 in punto il PalaVela di Torino si è acceso con la finale del Campionato italiano di Serie B di Ginnastica Artistica. La terza e ultima tappa maschile del 2018 ha visto trionfare la Junior 2000 con 148.050 punti. Inseguono la Ghislanzoni (147.600) e l’Ardor (147.250). Sul fronte femminile, invece, primeggia l’Audace con 144.250 punti davanti alla Polisportiva Fino Mornasco (142.500) e alla Ginnastica Salerno (142.350). La classifica generale di campionato maschile celebra il trionfo dell’Ardor. Dopo aver eseguito tre prove impeccabili Giulio Pagnacco, Francesco Chiarion, Luca Lazzari, Davide Marcato, Niccolò Bosio e Marco Paunescu si aggiudicano il tricolore con 440 punti netti. Alle spalle la Junior 2000 (438.500) e la Ghislanzoni (431.600). L’Aurora con 428.400 punti fa da capolista alle altre nove società in gara: Blukippe (425.850), Sporting Club Roma (420.600), Pianeta Benessere (420.450), Ginnastica Napoli (419.400), Victoria Torino (417.750), Mario Corrias (415.750), Progetto Gymnos (414.400) e Angiulli (259.400). Le colleghe della femminile che salgono sul gradino più alto del podio di campionato, invece, sono Emily Armi, Ilaria Tini, Rebecca Dotti, Giulia Paglia, Vittoria De Filippi e Andrea Noemi Toscano. Con 428.366 punti si lasciano alle spalle le avversarie dell’Audace (426.667) e della Polisportiva di Fino Mornasco (421.867). Completano la classifica nell’ordine: Invictus Gymnastics (413.950), Fratellanza Savonese (410.134), Vis Academy (408.867), La Marmora (403.384), Polisportiva Celle (402.984), Ardor (401.951), Renato Serra (393.633), Ginnastica Heaven (386.766) e Casellina (382.017). Una manifestazione che porta nuovamente la firma della Ginnastica Victoria Torino, guidata dal presidente Ezio Torta, società che da anni organizza manifestazioni di grande prestigio per conto della Federazione Ginnastica d’Italia: infatti, oltre alle gare nazionali e ai campionati italiani precedentemente organizzati, proprio lo scorso marzo, il club torinese ha aperto le porte del PalaGinnastica per la prima “Coppa Campioni”, un incontro nazionale con la finalità di testare i migliori ginnasti italiani in vista degli importanti impegni internazionali. Uno spettacolo quello di oggi sublimato dalla presenza del numero uno della Federazione Ginnastica d’Italia, il cav. Gherardo Tecchi, accompagnato a Torino dal suo vicario Valter Peroni, dal consigliere Fedele Massimo Anglani, dal referente delle attività internazionali Gianfranco Marzolla e dal presidente del Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta FGI Angelo Buzio. Presente anche l’amministrazione locale rappresentata dall’assessore allo sport regionale Giovanni Maria Ferraris. Si conclude così questa prima giornata dedicata alla serie B, mentre sale l’attesa e l’adrenalina per le competizioni di domani, sabato 9 giugno. Appuntamento alle 9.30 con le dodici squadre che, al momento, occupano la seconda metà della classifica del campionato di serie A: a seguire, dalle ore 14.30, sarà il turno delle migliori squadre italiane che concorreranno per aggiudicarsi il titolo italiano. Il tutto sarà rigorosamente in diretta sulla tv dei ginnasti con la telecronaca di Mirko Rubaldo e il commento tecnico di Ilaria Colombo. Collegatevi su Volare.Tv e godetevi lo spettacolo.