Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Milena Baldassarri è la campionessa italiana assoluta di Ginnastica Ritmica per l’anno 2018. L’atleta della Fabriano, allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, con 70.050 punti (CE 18.000 – PA 18.200 – CV 16.500 – NA 17.350) trionfa sulle avversarie e riceve il testimone direttamente dalle mani di Veronica Bertolini, detentrice del titolo per cinque anni consecutivi dal 2013 al 2017. Sulla piazza d’onore è salita Alexandra Agiurgiuculese – seguita da Spela Dragas e Magda Pigano nell’Udinese - con 68.700 punti (CE 18.850 – PA 17.400 – CV 17.300 – NA 15.150). Bronzo per Alessia Russo, cresciuta nell’Armonia d’Abruzzo. La ginnasta di Germana Germani raggiunge il punteggio di 66.700 (CE 17.000 – PA 17.600 – CV 17.250 – NA 14.850). Ai piedi del podio toscano, invece, Maria Vilucchi (Petrarca Arezzo), a 3 punti e mezzo di distanza con 63.650. “Sono molto contenta di come sia andata. Non mi aspettavo di vincere perché sono partita leggermente tirata e non al meglio delle mie capacità – ha affermato la neo campionessa al termine del concorso generale (finali in diretta questa sera su Volare Tv dalle 20.15 alle 21.30) – Lungo il corso della gara però mi sono riscattata. Quest'anno è iniziato con molti successi internazionali e posso incorniciarli con quest’altra bellissima vittoria a livello nazionale”. In un pomeriggio ricco di emozioni e di esercizi con i piccoli attrezzi dall’alto contenuto tecnico, sulla pedana del Palazzo dello Sport di Terranuova Bracciolini, undici ginnaste si sono sfidate sul programma completo – cerchio, palla, clavette e nastro – mentre sette hanno portato le routine con solo due specialità. Il tavolo degli ufficiali di gara di oggi è stato presieduto dal componente del comitato tecnico della FIG Daniela Delle Chiaie affiancata, in giuria superiore, dalla dtn Emanuela Maccarani e dalla referente nazionale del corpo giudicante Alexia Agnani. Due gruppi di ufficiali impegnati oggi. Nel primo, alle difficoltà di cerchio e clavette, Isabella Zunino Reggio, Maria Luisa Davoli, Livia Ghetti, Giuseppina Ancona mentre, alle esecuzioni, Marisa Medda, Michela Ciccarelli, Veronica Longo e Daniela Rinaldi. Le equivalenti colleghe nel secondo gruppo per palla e nastro sono state: Laura Lazzaroni, Laura Bocchini, Emanuela Agnolucci, Alessandra Ragusa, Maria Antonietta Policella, Gianna Cagliano, Maria Christina Young e Claudia Simeoni. Giudici di linea Desire Pagliaccia ed Elena Topilskaia; cronometrista Jessica Barin; coordinatore Luca Danesin, per concludere con il computista Paolo Pozzato. In segreteria di gara invece il referente nazionale Andrea Costarelli, coadiuvato costantemente da Marcello Cicconi. In tribuna autorità per un evento di tale importanza - organizzato dalla società Ginnastica Terranuova del presidente Maria Lettieri e presentato dallo speaker d’eccezione Fabio Gaggioli - non poteva mancare il numero uno federale cav. Gherardi Tecchi, accompagnato dal consigliere nazionale FGI con delega alla Ritmica Grazia Ciarlitto, il presidente del comitato regionale toscana della Federazione Fabrizio Lupi e la Team Manager di sezione Paola Porfiri

Foto ©Daniele Cifalà/FGI