Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Coriaceo, massiccio, uno dei più giovani ginnasti italiani a vestire la maglia della Nazionale. Andrea Russo non tradisce le aspettative dei suoi allenatori e si aggiudica il torneo Criterium dei Giovani con 79 punti pieni. “Non è stata una gara facile”-esordisce il giovane della Lazio Flaminio – “Marco (Sarrugerio, ndr) è molto forte, siamo sullo stesso livello. Ma nonostante l’infortunio della scorsa settimana, posso dire di essermela cavata più che bene.” Il tecnico del CTF di Roma, Gigi Rocchini aggiunge: “Due parole: siamo i più forti! Sono strafelice, perché dopo l’Europeo il titolo di oggi è una conferma del valore di questo ragazzo .Andrea è un ginnasta moto serio, si merita davvero un riconoscimento del genere. Per lui, non immagino che un futuro radioso”. A ridosso del capitolino, Marco Sarrugerio si porta a quota 78.550. Il ginnasta della Juventus Nova Melzo ben figura si quasi tutto il giro Olimpico,  battendo il romano al suolo, agli anelli, al volteggio e, per appena  mezzo decimo, alle parallele. medaglia di bronzo per il piccolo di casa Nardi, Matteo Levantesi, bravo a confezionare 75.850 punti. Attimi di preoccupazione, invece, per  Lorenzo Galli della SG Eur (35.700), costretto ad abbandonare il campo gara in ambulanza, a seguito di una brutta caduta alla sbarra. In attesa della risonanza magnetica, l’allenatore Giorgio Pes fa sapere che, fortunatamente, non sembrano esserci problemi importanti.Tanta gente sugli spalti anche questa mattina, in un PalaCatania orfano dei beniamini di MTV Nicola Bartolini (presente comunque sulle gradinate) e Filippo Landini, campione del torneo nel 2011 a meda.  Un plauso, oltre che allo staff organizzativo catanese, va ai restanti ginnasti che si sono battuti in questa edizione 2012 del Criterium dei Giovani.  In attesa che vadano in scena le finali maschili, femminili e di trampolino elastico, informiamo che la programmazione di Rai Sport 1 si sposta alle ore 22:45 fino alle ore: 00:45.

Allegati

Class. Criterium dei Giovani GAM