Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sabato 4 marzo alle ore 16.00, al Palazzetto di Largo Atleti azzurri d’Italia, si rinnova l’appuntamento con il Trofeo “Città di Desio”, giunto alla sua quinta edizione. L’incontro internazionale amichevole dei piccoli attrezzi vedrà scendere in pedana le rappresentative di Italia e Russia. La competizione prevede il concorso a squadre senior e junior nonché la gara individuale senior. Sarà il debutto ufficiale delle Farfalle azzurre che, ormai da mesi, lavorano sulle nuove composizioni (3 palle e 2 funi e 5 cerchi). Una squadra per gran parte rinnovata – dopo l’abbandono dell’attività agonistica da parte di Marta Pagnini, Camilla Patriarca e Sofia Lodi – composta da Martina Centofanti (Aeronautica Militare), Agnese Duranti (La Fenice), Beatrice Tornatore (Ardor Padova), Anna Basta (Pontevecchio) e Martina Santandrea (Estense Putinati), capitanate dalla veterana Alessia Maurelli (Aeronautica Militare). Sarà anche un’occasione speciale per assistere dal vivo agli esercizi delle individualiste alle prese con il nuovo codice dei punteggi. Sono state convocate, infatti: Veronica Bertolini (San Giorgio ’79), Alessia Russo (Armonia d’Abruzzo), Alexandra Agiurgiuculese (Udinese), Milena Baldassarri e Letizia Cicconcelli (Fabriano). A Desio saranno presenti anche le ginnaste della squadra junior: Talisa Torretti (Fabriano), Nina Corradini (Ginnastica Flaminio), Francesca Pellegrini (Raffaello Motto), Anna Paola Cantatore (Iris Giovinazzo), Melissa Girelli (Udinese) e Rebecca Vinti (Fortebraccio), reduci dal loro debutto al GrandPrix di Mosca di metà febbraio. Vi aspettiamo per ammirare bellezza e perfezione nei movimenti mescolate a grinta e determinazione, elementi che contraddistinguono le grandi protagoniste del panorama mondiale della Ginnastica Ritmica.