Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Super Fioravanti. La dodicenne della Milanese Forza e Coraggio allenata all’Accademia Nazionale di Via Ovada da Paolo Bucci e Tiziana Di Pilato conquista l’oro al volteggio con la media di 13.133 (13.167 – 13.100) e quello al corpo libero con 12.700, l’argento alla trave con 12.600 e il bronzo alle parallele asimmetriche, pari merito a quota 10.933 con la francese Elena Colas, seconda per la migliore esecuzione. L’esordiente allieva azzurra, contando anche le due piazze d’onore con la squadra (insieme ad Alice Villa e Nadia Prandelli) e nell’all-around, torna dunque dalla trasferta d’Oltralpe con sei medaglie al collo (2 ori, 3 argenti e 1 bronzo). Tra le juniores il miglior piazzamento è quello di Arianna Grillo, anche lei seguita nella struttura di Famagosta, quarta al volteggio con la media di 13.450 (13.633 – 13.267). Letizia Saronni (Centro Sport Bollate) conferma la posizione rispetto alle qualifiche e si ferma sul quinto gradino della trave con il personale di 11.433. Ricordiamo che con Arianna Belardinelli della Ginnastica Heaven, seguita all’Accademia di Roma da Mauro Di Rienzo, l’Italbaby delle nostre tre quattordicenni si era aggiudicata il bronzo a squadre di Combs La Ville.

RISULTATI E CLASSIFICHE ALLIEVE

RISULTATI E CLASSIFICHE JUNIOR