Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nella seconda giornata degli Europei del trampolino elastico sono state assegnate le medaglie di squadra senior. La nazione ospitante, la Russia, ha vinto tre delle cinque finali. La Danimarca ha provato il sorpasso nel tumblig maschile ma i russi si sono affidati al loro ultimo ginnasta, Aleksandr Lisitsyn, per respingere l’assalto degli avversari. Le loro connazionali donne hanno subito varie disavventure iniziali, però, alla fine, sono riuscite a concludere sulla piazza d’onore, grazie anche a Viktoria Danilenko, dietro la potente squadra francese e davanti al Belgio. Nel Double Mini-Trampoline, la formazione russa vantava grandi nomi come Mikhail Zalomin, Vasili Makarski e Aleksandr Odintsov. E il terzetto ha tenuto fede alla sua reputazione, mostrando una tecnica sopraffina e superando il Portogallo di quasi due punti. Nel Trampolino, le donne padrone di casa, con la campionessa europea Yana Pavlova, malgrado un errore in apertura, si sono aggiudicate l'oro, con quasi 6 punti di vantaggio sulla Bielorussia. La Francia chiude al terzo posto. Due routine negative, invece, hanno tenuto la maschile russa ai piedi del podio. La vittoria è andata alla talentuosa squadra della Bielorussia composta da Ivan Litvinovich, Aleh Rabtsau, Aliaksei Dudarau e dal campione olimpico in carica Uladzislau Hancharou. Il Portogallo si è aggiudicato l’argento nella sfida con la Francia, mentre una sorprendente Italia, per la prima volta in una finale europea per Nazioni, conferma la quinta piazza delle qualifiche. Marco Lavino, con 55.205 è stato il migliore degli azzurri, precedendo Dario Aloi (54.135), Samuele Patisso Colonna (51.890) e il veterano dell’esercito italiano Flavio Cannone (33.790). A conclusione di questa fase della rassegna della 27ª edizione di Sochi l’European Gymnastics ha annunciato che il prossimo Europeo si terrà in Italia, a Rimini, dall’1 al 5 giugno del 2020 ed ha dato appuntamento a tutti i partecipanti sulla meravigliosa riviera romagnola.

FINALE A SQUADRE TRAMPOLINO MASCHILE

TUTTI I RISULTATI