Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La pandemia legata al Covid-19 continua a falcidiare gli appuntamenti internazionali della ginnastica. La federazione internazionale ha annunciato la cancellazione di due eventi nelle discipline olimpiche: la Coppa del Mondo di specialità di artistica a Cottbus (Germania), in programma dal 25 al 28 febbraio, e quella di trampolino elastico a Baku (Azerbaijan), in calendario il 13 e il 14 febbraio. Per quanto riguarda l'All-Around World Cup di Stoccarda del 20 e 21 marzo, qualificante per i Giochi Olimpici, Losanna fa sapere che la Federazione tedesca sta valutando l'ipotesi di un cambio sede. Ne sapremo di più a fine gennaio. Rimandate anche tre tappe del circuito di World Cup di Acrobatica, a Oktyabrskiy, in Russia, a Maia, in Portogallo, e a Puurs in Belgio, nonché la Suzuki Cup d Aerobica che si sarebbe dovuta tenere nella capitale giapponese il 24 e 25 aprile. Davvero un pessimo presagio sulla ancora lunga e difficile Road to Tokyo.

.