Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si sono appena concluse le semifinali del Campionato di Serie A1 di Ginnastica Artistica, maschile e femminile. Nella massima categoria donne la Ginnica Giglio di Lara Mori si aggiudica il girone A con 20 punti speciali e il totale di 99.100 punti reali, superando la Juventus Nova Melzo che, nonostante il medesimo punteggio speciale, si deve arrendere al 95.250 della giuria. Nel girone B la Brixia Brescia domina con 22 punti speciali e 111,250 punti reali su, nell’ordine, la Ginnastica Civitavecchia, seconda a 15, e l’Artistica ’81 Trieste, terza a 12 (101.550). Le romane allenate da Camilla Ugolini e Marco Massara passano il turno grazie al totale di 102,550 più alto rispetto alle brianzole della Juventus. Alla Final Six, infatti, accede la migliore seconda delle due suddivisioni. Il Centro Sport Bollate, bloccato dal Coronavirus, chiude la regular season in sesta posizione. Tra i maschi vanno allo scontro finale le migliori dei tre gironi: la Virtus Pasqualetti Macerata che con 160.200 e 34 punti speciali supera i campioni 2018 e 2019 della Ginnastica Salerno, secondi con 156.200 e 26 punti nel girone A; la Giovanile Ancona che con 160.350 e 30 punti speciali ha la meglio, a sorpresa, sulla Spes Mestre, un’altra delle favorite della vigilia per la vittoria finale, ferma a 157.000 e 30 punti speciali nel girone B; la Pro Patria Bustese che con 159.950 e 31 punti speciali supera l’Ares di Cinisello Balsamo, che deve accontentarsi di 156.050 e 29 punti speciali nel girone C. Prosegue nel rispetto di tutte le Linee Guida anti Covid l’Autunno napoletano della ginnastica, un progetto frutto di un protocollo d’intesa tra FGI e assessorato allo sport del Comune di Napoli, guidato da Ciro Borriello. Un esempio di sinergie tra la Federginnastica, rappresentata dal vicepresidente delegato Rosario Pitton, ed il comitato organizzatore locale presieduto da Aldo Castaldo con i suoi collaboratori Massimiliano Villapiano, Marco Castaldo, Stefano Laudadio, Valentina Gaverio, Enzo Tais, Salvatore Galasso, Maria Novella Pavesi e la supervisione di Cristina Casentini, responsabile federale delle relazioni internazionali . Quattro grandi eventi si sono succeduti al PalaVesuvio di Ponticelli, culminati nella Final Six di questo fine settimana. I trielli decisivi per l’assegnazione dello tricolore andranno in scena domenica pomeriggio a partire dalle 16.00, in diretta su NOVE, in simulcast su Eurosport 1 (canale 210 di Sky), disponibile anche su Dazn (on demand da lunedì 23 alle ore 19.00) e in streaming su Dplay.

SEMIFINALI A1 GAF

SEMIFINALI A1 GAM

Ordini di lavoro Finale