Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L'83° Congresso FIG, originariamente previsto per Antalya, in Turchia, dal 23 al 25 ottobre 2020, è stato ufficialmente rinviato all'ottobre 2021. Si terrà dal 29 al 31 ottobre 2021. Il Comitato esecutivo FIG, nella riunione odierna in videoconferenza, ha preso questa decisione dopo aver consultato le 148federazioni nazionali di ginnastica. Il risultato di questa consultazione è che solo 6 federazioni hanno espresso riserve o opinioni diverse dalla posizione di Losanna. Il presidente della FIG Morinari Watanabe ha commentato: "Il Congresso è l'evento più importante nella vita democratica della Federazione Internazionale. In vista della perdurante emergenza planetaria causata dalla pandemia di COVID-19, dobbiamo accettare che la situazione non è la medesima in tutti i paesi e ciò non deve privare alcuna federazione dell'opportunità di far sentire la propria voce all'Assemblea Generale. Quando sono diventato presidente della FIG – ha proseguito in una nota ufficiale il numero uno della ginnastica planetaria, tra l’altro di nazionalità giapponese - ho impostato il concetto della grande famiglia ginnica come asse portante della mia politica, il che significa innanzitutto pensare a tutti i suoi membri e a come supportarl, tenendoli uniti insieme. In questi tempi difficili, è ancora più necessario mostrare fraternità e solidarietà ”. A seguito del rinvio di un anno, il mandato di tutti i dirigenti eletti (tranne i membri del Tribunale di appello), compresi i componenti dei comitati tecnici, sarà modificato in modo da scadere il 31 dicembre 2021 per il ciclo attuale e il 31 dicembre 2024 per il prossimo ciclo olimpico. Tutte le scadenze relative alla preparazione del Congresso saranno adattate alle nuove date e una nuova procedura per la nomina dei candidati verrà divulgata quando i nuovi inviti saranno stati trasmessi. Tutte le candidature precedentemente ricevute, invece, dovranno essere considerate nulle e i file verranno distrutti.