Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Lo spettacolo del “Fastweb Grand Prix di Ginnastica – Trofeo 150 anni” è pronto ad andare in scena. Mancano solamente quattro giorni alla kermesse dell’Allianz Cloud di Milano, che sabato 23 novembre (ore 15.30) accoglierà in pedana le stelle italiane ed europee della Ginnastica all’interno di un format innovativo, che unisce la parte di esibizioni del tradizionale Galà alla competizione del “Trofeo 150 anni” tra Italia ed Europa.

Il team europeo schiererà il campione turco, oro agli anelli ai Mondiali di Stoccarda 2019, Ibrahim Colak proprio agli anelli, insieme al connazionale Ahmet Onder, vicecampione mondiale alle parallele nella recente rassegna iridata tedesca, impegnato invece alle parallele pari e alla sbarra. In gara, alla palla e al cerchio, la bulgara Neviana Vladinova, argento ai Mondiali di Sofia 2018 e finalista del concorso individuale ai Giochi Olimpici di Rio 2016; alla trave e parallele asimmetriche invece la giovane tedesca Sarah Voss, prossima partecipante alla competizione a cinque cerchi di Tokyo 2020, che sostituisce la campionessa belga Nina Derwael, assente a causa di un infortunio. A fronteggiarli, per il team azzurro, saranno alla sbarra e alle parallele pari Ludovico Edalli, qualificato ai Giochi Olimpici di Tokyo e Salvatore Maresca agli anelli; le medaglie di bronzo mondiali Desiree Carofiglio alle parallele asimmetriche e Martina Maggio alla trave; per la ritmica le due individualiste già qualificate a Tokyo 2020 Milena Baldassarri, alla palla e Alexandra Agiurgiuculese, al cerchio.

Una sfida stellare, a suon di medaglie luccicanti, da non perdere. I ticket per la kermesse dell’Allianz sono acquistabili sul circuito online www.ticketone.it o presso i punti vendita Ticketone. Al momento, sono oltre 3.000 i biglietti venduti. Per qualsiasi informazione sulla manifestazione e per conoscere le agevolazioni per le società sportive è possibile inviare una mail a gpginnastica2019@gmail.com o chiamare il 335/5374366.

Per i giornalisti, in allegato è disponibile il modulo per richiedere l’accredito al Fastweb Grand Prix: le richieste dovranno pervenire entro il 20 novembre al seguente indirizzo: marco.sgroi@sgplus.it.

Per restare aggiornati, seguite il Grand Prix di Ginnastica sulla Pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/GrandPrixDiGinnastica e sui profili Twitter (@GPginnastica) e Instagram (grandprixginnastica).