Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ieri mattina il liceo Parini di Milano ha dato il via alla marcia di avvicinamento per i 150 anni (1869 - 2019) della Federazione Ginnastica d'Italia, attraverso il convegno nazionale "La ginnastica in Italia e a Milano 150 anni di storia" promosso in collaborazione con la Società italiana di storia dello sport, il Coni di Milano, le società sportive Pro Patria e Forza e Coraggio, con il patrocinio dell'assessorato allo sport del comune lombardo e della stessa Federazione. Dopo il saluto del preside prof. Giuseppe Soddu e del sindaco di Milano Giuseppe Sala, alla presenza del vice presidente vicario fgi Valter Peroni e del numero uno del comitato regionale fgi Oreste De Faveri, sono intervenuti autorevoli studiosi come: Felice Fabrizio su "La ginnastica milanese tra storia della città e storia nazionale"; Sergio Giuntini "La Federazione Ginnastica le origini dello sport italiano"; Nicola Sbetti "I campioni e le campionesse della ginnastica Italiana (1906-1964)" e Ilaria Leccardi "L'Italia torna ai vertici. Chechi, Ferrari e le Farfalle, la nuova stagione della ginnastica azzurra".

Fonte: Avvenire