Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Lunedì 12 giugno Elisa Meneghini entrerà ufficialmente a far parte dell'Esercito con il grado di Caporale. L'atleta si presenterà a Roma, presso il Centro Sportivo Olimpico della Forza Armata di riferimento dell’Artistica femminile, per la cerimonia ufficiale di incorporazione. Dopo aver superato il 16º concorso riservato agli atleti Volontari in Ferma Prefissata quadriennale (VFP4), indetto dal Ministero della Difesa, la ginnasta della GAL Lissone, allenata da Claudia Ferré, si unirà con il grado di Caporale alle altre stelle della Ginnastica azzurra che fanno già parte del C.S. della Cecchignola. L'arrivo nell'Esercito è un momento importante per la ginnasta di Como, classe 1997, che così potrà proseguire la sua attività sportiva con il supporto del Centro Sportivo dell'Esercito, prolungando una carriera di spessore che ha toccato il vertice con la partecipazione alle Olimpiadi di Rio. Inizierà per la “Mini” un nuovo percorso e una sfida che potrebbe avere come punto d'arrivo i Giochi di Tokyo 2020, l’obiettivo principale, per tutti gli atleti italiani, del quadriennio appena iniziato. 

(Foto ©R. Bufolin/FGI)