Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
C’è grande attesa per le qualifiche e le finali di Ginnastica Artistica maschile e femminile della XXX edizione delle Universiadi estive in programma a Napoli a partire dal 3 luglio. Il PalaVesuvio, allestito in tutto il suo splendore azzurro, colore che da sempre identifica la città partenopea, completamente ristrutturato in tempi strettissimi grazie all’energica determinazione dell’architetto Genny Acampora, è pronto ad ospitare la prestigiosa competizione mondiale universitaria. Oggi è stata la giornata del Technical Meeting maschile diretto da Albrecht Holger, assistito dalla Competition Manager Cristina Casentini per gli aspetti logistici ed organizzativi. Fra i partecipanti il referente nazionale degli Ufficiali di Gara maschili, Fulvio Traverso, e i nostri NTO. Prezioso, come sempre, il supporto di Marta Pagnini, anche in questa circostanza. La mattinata si è conclusa con l’improvvisa visita al PalaVesuvio del Governatore della Campania, On. Vincenzo De Luca, che ha voluto fortemente questo evento in una cornice all’altezza della storia della Federazione Ginnastica, nel 150° della sua fondazione. Il Governatore Vincenzo De Luca, accompagnato dal capo della sua segreteria, Bruno Cesario, si è intrattenuto con il Vice Presidente federale Rosario Pitton esprimendo piena soddisfazione alla vigilia della prestigiosa manifestazione sportiva che aprirà al Mondo una straordinaria finestra sulla città di Napoli e sull’intera regione Campania.