Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La prima tranche della delegazione di Ginnastica impegnata nella 2ª edizione degli European Games è giunta oggi a Minsk. Guidate dal capogruppo federale Roberto Pentrella, Segretario Generale FGI, le farfalle Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Anna Basta, Agnese Duranti e Martina Santandrea, insieme alle allenatrici Emanuelaq Maccarani, Direttrice Tecnica Nazionale della Sezione di Ritmica, Olga Tishina e Federica Bagnera, nonché all’individualista Alexandra Agiurgiuculese e alla sua tecnica Spela Dragas, hanno raggiunto il villaggio olimpico pronte ad affrontare questa nuova avventura. Presenti anche la fisioterapista Carlotta Mauri e le ufficiali di gara Elena Aliprandi ed Emanuela Agnolucci. La capitale della Bielorussia sta accogliendo in queste ore circa 4000 atleti che saranno impegnati in 16 discipline. Tra loro 179 azzurri (106 uomini, 73 donne), compreso il portabandiera Clemente Russo. Le prime gare inizieranno venerdì, giorno della cerimonia di apertura in programma al Dinamo Stadium. I piccoli attrezzi inizieranno a volteggiare nella Minsk-Arena sabato pomeriggio con il programma all around individuale. Domenica (dalle 14.00 alle 18.00 ora locale) finali di specialità e squadre, in alternanza con l’acrobatica e in diretta su Sky Sport, con il commento di Danilo Freri e Marta Pagnini.