Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ci ha lasciato quest’oggi, alla giovane età di 56 anni a seguito di un male incurabile, Patrizia Signor. Nata ad Asolo il 7 settembre 1962, ha dedicato la sua vita alla Ginnastica con impegno e amore incondizionato per la sua passione. Prima allenatrice e poi giudice, nonché direttrice tecnica e fondatrice, insieme al marito Ezio Torta, della società Victoria Torino. Ha condotto con dedizione l’attività del Palaginnastica in via Pacchiarotti, in collaborazione con la Federazione Ginnastica d’Italia, centrando il suo più grande successo: quello di portare una squadra partita da zero fino alla Serie A. Il Presidente della FGI cav. Gherardo Tecchi ha voluto inviare il proprio messaggio di cordoglio a nome dell’intera Federazione: “Siamo addolorati per la perdita di una persona che ha dedicato tutta la sua vita alla Ginnastica. Ci tengo a porgere le più sentite condoglianze alla famiglia, in particolare al marito Ezio Torta e alle figlie Francesca e Susanna, e alla società Victoria Torino. La Federazione Ginnastica d’Italia e l’intero Consiglio Federale si stringono al dolore con estremo cordoglio”.

Credit foto: Tomasi/FGI