Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ha preso il via, ieri, sabato 3 novembre, la trasferta della Delegazione azzurra guidata dal consigliere federale Matteo Massetani a San Pietroburgo per la 33esima edizione dei Campionati del Mondo di Trampolino Elastico. Con il DTn Giuseppe Cocciaro sono partiti i ginnasti Dario Aloi (Milano 2000) e Flavio Cannone del Centro Sportivo dell’Esercito Militare, insieme al tecnico Luigi Meda e all’ufficiale di gara Francesca Beltrami. Nell’impianto russo di Prospect Gagarina, dopo la rassegna iridata, andrà in scena la 26esima World Age Group Competition con Chiara Cecchi (Etruria Prato), Giorgia Giampieri (Art.Chiaravalle), Isabella Murgo e Samuele Patisso Colonna (Milano 2000), Francesca Odasso e Jordi Valle (S.G. Torino), Marco Lavino (Brindisi), Alessandro Marcenaro (Giovanile Ancona) e Marco Tonelli (Alma Juventus Fano). A fianco degli azzurrini ci saranno gli allenatori Matteo Martinelli, Leonardo Garino e Anatoly Titov. Completerà il gruppo junior il giudice Marco Francesco Cinquegrani.