Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
La città del Santo comincia il percorso verso l’appuntamento di Ginnastica più atteso dell’anno. Presso il Comune di Padova, è stato infatti presentato il Grand Prix Antenore Energia 2018, ventisettesima edizione della kermesse che porterà alla Kioene Arena, l’8 dicembre, le esibizioni mozzafiato dei campioni azzurri di Artistica, Ritmica, Aerobica e Acrobatica.

Alla conferenza sono intervenuti: Diego Bonavina, Assessore allo sport Comune di Padova; Valter Peroni, Vice Presidente Vicario FGI; Gianfranco Bardelle, Presidente CONI Veneto; Massimo Zanotto, Responsabile Comitato Organizzatore del Grand Prix; Filippo Agostini, Amministratore Delegato Antenore Energia; Dario Martello, Presidente FGI Veneto. A portare la loro testimonianza, inoltre, sono state le stelle Alexandra Agiurgiuculese, individualista Bronzo ai Mondiali di Ritmica nella palla e nel Concorso per Nazioni, e Nicolò Mozzato, Campione Europeo juniores di Artistica nel Concorso Generale.

Diego BonavinaAssessore allo sport Comune di Padova: "Sono curioso ed allo stesso tempo orgoglioso di vedere ed ospitare un evento di questo calibro nella nostra città. A Padova abbiamo tante eccellenze, perchè la ginnastica è rappresentata da moltissime società storiche e da atleti emergenti che stanno ottenendo ottimi risultati. Ringrazio gli organizzatori dell'evento ed in particolare Antenore Energia, main sponsor di questa edizione, che darà un contributo fondamentale per lo svolgimento della manifestazione, insieme al lavoro di tutti i volontari".

Valter PeroniVice Presidente Vicario FGI: "Ringrazio Padova per l'ospitalità: per la prima volta l'evento si farà in questa meravigliosa cornice, che ha coltivato nel tempo grandi eccellenze della ginnastica, di cui oggi abbiamo un grande esempio proprio qui presente. Ci attende uno spettacolo entusiasmante, che darà a tutte le realtà padovane la possibilità di conoscere meglio questo bellissimo sport".

Gianfranco BardellePresidente CONI Veneto: "Ringrazio la Federazione regionale della ginnastica, perchè si impegna ogni giorno nel far conoscere questo bellissimo sport e nel far capire quanti valori importanti sia capace di trasmettere ai nostri giovani, anche portando avanti eventi del calibro del Grand Prix".

Massimo Zanotto, Responsabile Comitato Organizzatore del Grand Prix: "Ormai è il tredicesimo anno del Grand Prix ed è sempre una grande emozione contribuire all'organizzazione di una manifetazione di questo calibro. Il Grand Prix non è solo spettacolo, ma una vera e propria attività di promozione: per esempio, abbiamo in programma un percorso nelle scuole, in cui porteremo alcuni nostri atleti per parlare ai ragazzi di ginnastica. Inoltre, il Grand Prix sarà anche l'occasione per promuovere il territorio, con la possibilità di visitare i musei gratuitamente, unendo così sport, cultura e turismo".

Filippo Agostini, Amministratore Delegato Antenore Energia: Per noi è un onore sostenere una manifestazione attesa e consolidata nelle attese degli appassionati come il Grand Prix. Partecipare in prima persona all’evento e alla sua organizzazione significa concretizzare uno dei motivi ispiratori della nostra azienda: la volontà di promuovere a tutti i livelli il benessere psicofisico e l’educazione sportiva, a partire da valori formativi e di partecipazione sociale che vanno oltre la semplice pratica di una disciplina. L’appuntamento dell’8 dicembre alla Kioene Arena è anche l’occasione per diffondere presso i giovani e le famiglie i valori della lealtà, dello spirito di squadra e della responsabilità sociale che ispirano lo sport”.

Alexandra Agiurgiuculese, individualista Bronzo ai Mondiali di Ritmica nella palla e nel Concorso per Nazioni: "Sono contenta dei traguardi raggiunti sino ad oggi, la stagione non era iniziata nel migliore dei modi, ma fortunatamente l'ho conclusa con risultati davvero importanti. Per me è già il terzo anno al Grand Prix: così come è stato per le passate edizioni, anche quest'anno sarà sicuramente un grande spettacolo e invito tutti gli appassionati di ginnastica e non solo a riempire le tribune e venirci ad incitare".

Nicolò Mozzato, Campione Europeo juniores di Artistica nel Concorso Generale: "Per me è stata una stagione davvero positiva, ho cercato di dare il massimo per raggiungere i migliori risultati possibili. Sono entusiasta, perchè sarà il mio primo Grand Prix e non vedo l'ora di vivere in prima persona tutte le emozioni che regalerà, sia in pedana che fuori".

Sono inoltre intervenuti Dario Martello, Presidente FGI Venetoe Stefano Santuz, Gestore Kioene Arena e General Manager Pallavolo Padova, per confermare la sinergia e il rapporto di collaborazione creatosi sul territorio per il bene dello sport e di tutti gli appassionati presenti. 

Un’occasione unica, dunque, per celebrare le stelle che quest’anno hanno già regalato grandi soddisfazioni con la maglia delle Nazionali e per vivere, prima della pausa agonistica, un’ultima grande giornata di performance spettacolari tra le quali verrà poi eletta la più coinvolgente della manifestazione. Ma il cammino verso l’appuntamento alla Kioene Arena sarà scandito da numerose iniziative speciali all’insegna dei valori dello sport: grazie alla sinergia con il Comune di Padova, infatti, per tutti i possessori di un biglietto del Grand Prix sarà possibile visitare gratuitamente, per due mesi, tutti i musei civici cittadini, mentre è in partenza un concorso scolastico con in palio l’ingresso allo spettacolo dell’8 dicembre. Alcuni dei campioni della manifestazione, inoltre, incontreranno le scuole padovane per diffondere verso i giovani i messaggi positivi che la pratica sportiva incarna e regalare loro ulteriori occasioni di poter incontrare i propri beniamini.

La vendita dei biglietti è già attiva su TicketOne al www.ticketone.it, oppure tramite Call-center al numero 892.101 (servizio a pagamento) e presso i punti vendita del circuito. Il costo di ingresso alla Kioene Arena è di 14 euro (10 euro per i tesserati FGI e gli Under 12) per il secondo anello, tribuna non numerata; 25 euro (20 euro per i tesserati FGI e gli Under 12) per il primo anello, tribuna numerata. Sono previste, fino ad esaurimento delle disponibilità, agevolazioni e scontistiche per società affiliate alla FGI che saranno comunicate come di consueto alle società. La Segreteria dedicata all’evento è raggiungibile all’indirizzo email gpginnastica2018@gmail.com.

L’edizione 2018 del galà avrà come Title Sponsor l’azienda leader di fornitura luce e gas Antenore Energia mentre Partner dell’evento sarà BABY-G, l’orologio femminile shock-resistant che coniuga un look unico ad una tecnologia avanzata che lo rende indistruttibile e dunque perfetto al polso delle atlete.

Il Grand Prix Antenore Energia 2018 è organizzato da Federginnastica, in collaborazione con SG Plus Ghiretti & Partners, con il supporto del Comune di Padova e con Antenore Energia come Title Sponsor. Per rimanere sempre aggiornati sulle novità e le iniziative in programma, è possibile seguire il Grand Prix di Ginnastica sulla Pagina Facebook Grand Prix di Ginnastica e sui profili Twitter (@GPginnastica) Instagram (grandprixginnastica), oppure seguire l’hashtag ufficiale della manifestazione #GrandPrixGinnastica.