Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

I Re Magi, nella prossima Epifania, porteranno oro, incenso e mirra. Ecco, invece, l’oro, l’argento e il bronzo conquistati dalla Federazione Ginnastica d'Italia nelle principali competizioni del 2017. Una stagione che – al di là dell’infortunio di Vanessa Ferrari a Montreal e dei grandi eventi organizzati in Italia, a cominciare dai Mondiali di Ritmica a Pesaro - passerà alla storia, soprattutto, per le imprese dei giovani. Senza nulla togliere, infatti, a Marco Lodadio, due volte d’argento agli anelli in Coppa del Mondo a Capodistria e Szombathely, oppure alle Farfalle di Emanuela Maccarani, campionesse del mondo con i 5 cerchi a Pesaro e per undici volte (sette ori e quattro argenti) sul podio del circuito della World Cup, le nomination più interessanti dell’anno inaugurale del quadriennio di Tokyo sono quelle dei “volti nuovi”. Regina indiscussa degli exploit, come testimoniato anche dai Gazzetta Awards: Alexandra Agiurgiuculese, che dopo 26 anni di digiuno riporta la ritmica individuale italiana nelle cerimonie di premiazione internazionali, per ben quattro volte, a Pesaro, Berlino, Sofia e Minsk. Con Milena Baldassarri, la sua compagna d’avventure fin dagli esordi di categoria ad Holon, la stella dell’ASU conquista finali e riconoscimenti, e il Premio Eleganza della Longines parla da sé. E cosa dire della squadretta juniores allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova? Francesca Pellegrini, Anna Paola Cantatore, Nina Corradini, Melissa Girelli, Talisa Torretti e Rebecca Vinti salgono sulla piazza d’onore continentale, sul bel Danubio blu, con una storia d’amore e 10 clavette, agli Europei juniores di Budapest. Per tutto il resto ci sono sempre loro, i ginnasti 2.0: la New Generation della Maschile, le FATE#RTT2020 della Femminile. Insomma chiamateli come volete, a loro basta salire sul podio e mettersi una medaglia al collo, agli EYOF o al COMEGYM, poco importa. Basta vincere! E anche quando l’albo è vuoto, come nel caso del Trampolino Elastico, i ragazzi imparano, accumulano esperienza, tornano in palestra e lavorano per il prossimo obiettivo. Abbadini, Galimberti, e Giannini fanno i toreri ai Campionati del Mediterraneo juniores, in Spagna, mentre Nicolò Mozzato in Ungheria festeggia la piazza d’onore alla sbarra di Gyor. Elisa Iorio – dopo le prove generali al Trofeo Città di Jesolo – si aggiudica, sempre sulle parallele asimmetriche, il Festival olimpico della gioventù europea, mentre le gemelle Asia e Alice D’Amato si piazzano un po’ ovunque. Lo stesso copione, con Martina Basile al posto di Asia, si era visto a Guadalajara, dove, a dire il vero, si è messo in luce anche Davide Nacci, prima di esplodere definitivamente sulla pedana UEG di Ancona. Il diciassettenne di Ostuni, con Blasi/Sebastio regala all’Italia anche un argento nel Trio. Come si dice, se son rose fioriranno. Per ora la FGI si fa bella dei suoi boccioli!

ARTISTICA MASCHILE

Oro
Lay Giannini (corpo libero) – COMEGYM - Guadalajara
Lay Giannini (parallela pari) – COMEGYM - Guadalajara

Argento
Squadra Juniores (Y. Abbadini, M. Galimberti, L. Giannini) – COMEGYM - Guadalajara
Lay Giannini (concorso generale) – COMEGYM - Guadalajara
Lay Giannini (cavallo con maniglie) – COMEGYM - Guadalajara
Lay Giannini (sbarra) – COMEGYM - Guadalajara
Nicolò Mozzato (Sbarra) – EYOF - Gyor
Marco Lodadio (Anelli) – WORLD CHALLENGE CUP – Capodistria
Marco Lodadio (Anelli) – WORLD CHALLENGE CUP – Szombathely

Bronzo
Mirko Galimberti (volteggio) – COMEGYM - Guadalajara
Yumin Abbadini (concorso generale) – COMEGYM – Guadalajara
Yumin Abbadini (anelli) – COMEGYM - Guadalajara

ARTISTICA FEMMINILE

Oro
Squadra Juniores (A. D’Amato, M. Basile, E. Iorio) – COMEGYM - Guadalajara
Elisa Iorio (Parallele asimmetriche) - EYOF (junior) – Gyor
Elisa Iorio (concorso generale) – COMEGYM - Guadalajara
Elisa Iorio (volteggio) – COMEGYM - Guadalajara

Argento
Squadra Femminile – EYOF (junior) – Gyor
Asia D’Amato (concorso generale) – EYOF (junior) - Gyor
Asia D’Amato (Trave) – EYOF (junior) - Gyor
Elisa Iorio (parallele asimmetriche) – COMEGYM - Guadalajara
Alice D’Amato (concorso generale) – COMEGYM – Guadalajara
Alice D’Amato (trave) – COMEGYM – Guadalajara
Alice D’Amato (corpo libero) – COMEGYM - Guadalajara

Bronzo
Asia D’Amato (volteggio) – EYOF (junior) - Gyor
Asia D’Amato (Parallele asimmetriche) – EYOF (junior) - Gyor
Martina Basile (concorso generale) – COMEGYM - Guadalajara

RITMICA

Oro
Squadra (5 cerchi) – WORLD CUP – Pesaro
Squadra (3PA/2FU) – WORLD CUP – Pesaro
Squadra (5 cerchi) – WORLD CUP – Baku
Squadra (5 cerchi) – WORLD CHALLENGE CUP – Portimao
Squadra (3 PA/2FU) – WORLD CHALLENGE CUP – Portimao
Squadra (conc.gen.) – WORLD CHALLENGE CUP – Portimao
Squadra (conc.gen.) – WORLD CHALLENGE CUP – Minsk
Squadra (conc.gen.) – MONDIALE – Pesaro

Argento
Squadra (conc.gen.) –WORLD CUP -Pesaro
Squadra (conc.gen.) – WORLD CUP - Baku
Alexandra Agiurgiuculese (Palla) – WORLD CUP – Sofia
Squadra Junior (10 clavette) – EUROPEI - Budapest
Alexandra Agiurgiuculese (cerchio) – WORLD CHALLENGE CUP – Berlino
Squadra (3palle/2 funi) – WORLD CHALLENGE CUP – Minsk
Squadra (conc.gen.) – WORLD CHALLENGE CUP – Kazan

Bronzo
Alexandra Agiurgiuculese (Nastro) – WORLD CUP – Pesaro
Alexandra Agiurgiuculese (Palla) – WORLD CHALLENGE CUP – Minsk

AEROBICA

Argento
Davide Nacci (I/M) – COMEGYM - Guadalajara
Davide Nacci (I/M) – EUROPEI (junior)– Ancona
Nacci/Blasi/Sebastio (TR) – EUROPEI (junior) – Ancona

Bronzo
Italia (team ranking) – EUROPEI (junior) – Ancona

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); if(typeof acymailing == 'undefined'){ var acymailing = Array(); } acymailing['NAMECAPTION'] = 'Nome'; acymailing['NAME_MISSING'] = 'Inserisci il tuo nome.'; acymailing['EMAILCAPTION'] = 'Email'; acymailing['VALID_EMAIL'] = 'Inserisci un indirizzo email valido.'; acymailing['ACCEPT_TERMS'] = 'Leggi le note sulla Privacy e sui Termini di Utilizzo'; acymailing['CAPTCHA_MISSING'] = 'Inserisci il codice di sicurezza visualizzato nell\'immagine'; acymailing['NO_LIST_SELECTED'] = 'Si prega di selezionare le liste a cui si desidera iscriversi'; acymailing['level'] = 'enterprise'; acymailing['reqFieldsformAcymailing89581'] = Array('name','html'); acymailing['validFieldsformAcymailing89581'] = Array('Inserisci un valore per il campo Nome','Inserisci un valore per il campo Ricezione'); acymailing['excludeValuesformAcymailing89581'] = Array(); acymailing['excludeValuesformAcymailing89581']['name'] = 'Nome'; acymailing['excludeValuesformAcymailing89581']['email'] = 'Email'; jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });