Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Dopo la splendida giornata inaugurale che ha regalato tre medaglie ai colori azzurri, la terza edizione della “2019 Korea Cup Samdasoo”, l’evento internazionale che riunisce le gare di Artistica femminile, maschile e di Ritmica, non si sarebbe potuto chiudere meglio per la delegazione italiana impegnata alla Halla Gymnasium di Jeju, nell’omonima provincia coreana. Infatti, la vicecampionessa italiana di Ritmica Milena Baldassarri, fresca del metallo più pregiato conquistato ieri alla palla, ha fatto il bis… Anzi il tris! La ginnasta della Faber Fabriano è salita per ben due volte sul podio sia nella specialità alle clavette, in cui ha conquistato il bronzo grazie al punteggio di 19.700 alle spalle dell’ucraina Khrystyna Pohranychna e della russa Anastasia Sergeeva, sia in quella al nastro: il totale di 18.100 le è valso il terzo posto con la bielorussa Alina Harnasko sul gradino più alto e la Sergeeva ancora seconda. Nella competizione dell’Artistica maschile, invece, Nicola Bartolini ha sfiorato di un soffio un altro metallo, dopo il bronzo al corpo libero nella giornata di esordio. In Corea, il classe 1996 della Ginnastica Salerno si è piazzato quarto al volteggio con 14.350 punti, ad appena due decimi dall'acclamato padrone di casa Hansol Kim e alle spalle di campioni come il coreano Hakseon Yang e l’ucraino Igor Radivilov. Nelle altre due specialità, alle parallele e alla sbarra, l’atleta sardo si è classificato rispettivamente sesto (con 13.650 punti) e nono (punteggio di 11.400). Infine, Giada Grisetti, portabandiera azzurra per l’Artistica femminile, è stata impegnata nelle routine alla trave mentre non ha eseguito l’esercizio al volteggio. La ginnasta del Centro Sport Bollate, che ieri ha conquistato la medaglia di bronzo al corpo libero, non è riuscita ad andare oltre il decimo piazzamento con il totale di 11.433.