Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il concorso generale di ieri aveva già fatto capire la musica, quest'oggi l'inno di Mameli è suonato più e più volte durante la cerimonia di premiazione del Torneo Internazionale "Souvenir V. De Kristoffy", andato in scena questo weekend a Corbeil-Essonnes in Francia. Una pioggia di medaglie per il Team Italia, che si è giocato ben 14 finali di specialità tra le senior e le junior, con risultati a dir poco eccellenti. Soltanto le azzurrine sono state in grado di portare a casa sette medaglie, salendo sul podio in tutti e quattro gli attrezzi. Sofia Raffaeli si è confermata straordinaria, dopo il successo nell'all around di ieri: la ginnasta della Faber Fabriano ha vinto l'oro a fune, palla e clavette e si è regalata anche l'argento al nastro. Finale invece che ha visto trionfare l'altra italiana Alessia Leone (Eurogymnica Torino), che poi ha sfiorato il podio alle clavette chiudendo in quarta piazza. Due bei terzi posti li ha meritati anche Sara Rocca, che si è messa al collo il bronzo alla fune e alla palla. Nelle finali di specialità senior invece è stata Talisa Torretti a portare in alto i colori italiani, chiudendo sul primo gradino del podio alle clavette, un successo che si aggiunge al 6° posto al nastro. Si è fatta valere anche Eva Gherardi, impegnata in tre finali su quattro: il talento dell'Armonia d'Abruzzo ha chiuso quarta al cerchio, quinta alle clavette e settima alla palla. Infine l'altra fabrianese Nina Corradini si è giocata un posto tra le migliori otto alla palla, specialità nella quale ha centrato la quinta piazza. Le azzurre non hanno disatteso le aspettative in queste finali di specialità, conquistate con le ottime prestazione nell'all around senior e junior di ieri, oltre la qualificazione a ben otto finali junior e sei senior. Una bella prova per le ginnaste della nazionale italiana, accompagnate in Francia dalla delegazione guidata dalle tecniche Julieta Cantaluppi, Francesca Cupisti ed Elena Aliprandi (funzionario delegato e responsabile) oltre che dalla nostra ufficiale di gara Germana Germani.

FINALI DI SPECIALITA' JUNIOR:

FINALI DI SPECIALITA' SENIOR

 

Photo Credit: Tournoi Cirbeil-Essonnes Facebook