Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Stelle in pedana e stelle sul petto. Le ginnaste della Squadra Nazionale Letizia Cicconcelli, Anna Basta, Martina Santandrea e Agnese Duranti e l’individualista azzurra Milena Baldassarri sono entrate a far parte della grande famiglia dell’Aereonautica Militare, l’arma di riferimento per la ginnastica Ritmica e per l’Artistica Maschile. Dopo l’arruolamento del capitano Alessia Maurelli e di Martina Centofanti, oltre quello dell’altra individualista Alexandra Agiurgiuculese lo scorso settembre, l’intero gruppo delle Farfalle e la vicecampionessa italiana nonché medaglia d’argento iridata al nastro a Sofia sono state insignite del titolo di aviere scelto dell’Aeronautica Militare. La Federazione Ginnastica d’Italia è orgogliosa delle proprie ginnaste che, con gli importanti risultati internazionali – non solo i metalli pregiati, la Squadra dell'allenatrice e Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani ha già strappato il pass di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 – continuano a dare prestigio alla Federginnastica e a tutto il mondo dello sport italiano nonché a guadagnarsi l’ingresso nel Gruppo Sportivo di Vigna di Valle, tra le cui fila militano già molti atleti della FGI e altrettanti sportivi azzurri.

Foto A.M.