Domenica 9 giugno si è conclusa la tre giorni della Coppa Campioni di Artistica maschile e femminile in scena al PalaIndoor di Padova. Dopo gli all around è stata la volta delle finali di specialità. Gli ottetti junior e senior maschili si sono alternati sui rispettivi sei attrezzi conquistando i titoli di questa stagione. Al corpo libero junior vincono in tandem Manuel Berettera (Artistica Brescia) e Riccardo Ruggeri (Victoria Fermo), medagli d’oro anche sul castello degli anelli, mentre il miglior esercizio al cavallo con maniglie stato presentato da Lorenzo Borin (Corpo Libero Gymnastics Team). Sulla rincorsa dei 25 metri ad avere la meglio è stato l’altro padroncino di casa, Niccolò Martin, così come Ivan Rigon ha fatto sulla sbarra. Alle parallele pari, invece, ha vinto Pietro Mazzola (Ginnastica Sampietrina). Salendo di categoria, sul quadrato senior ha primeggiato Filippo Castellaro (Virtus Pasqualetti) così come Andrea Canazza ha fatto sulla sella del cavallo davanti al pubblico di casa. Edoardo De Rosa (Ginnastica Gioy) ha superato gli altri contendenti al castello degli anelli di oltre un punto mentre Ares Federici (Spes Mestre) ha saltato meglio sulla tavola del volteggio. La medesima cosa ha fatto anche Lorenzo Bonicelli (Ghislanzoni GAL) sulla sbarra. Ha chiuso poi la competizione Stefano Patron, già vincitore il giorno prima del concorso generale, imponendosi sugli staggi paralleli.

Sul fronte femminile, invece, Ginevra Facciolini (San Giuseppe) ha eseguito il miglior salto al volteggio secondo il corpo giudicante. Seguendo il giro olimpico per la GAF siamo passati alla finale sulle parallele asimmetriche in cui Irene Lanza (Futuregym 2000) è salita sul primo gradino del podio veneto così come hanno fatto Letizia Saronni (Centro Sport Bollate) per la trave e Arianna Grillo (Ginnastica Pavese).

Alle premiazioni hanno partecipato Franco Mantero, consigliere federale in rappresentanza del Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, Dario Martello presidente del CR Veneto FGI, Mario Montanarini consigliere del CR Veneto FGI, Tommaso Toffanin presidente del Corpo Libero Gymnastics Team, Giorgio Citton collaboratore del Direttore Tecnico Nazionale Femminile, Gioconda Raguso Referente Nazionale degli Ufficiali di gara sezione artistica femminile, Fulvio Traverso referente nazionale degli ufficiali di gara sezione artistica maschile, Antonio Zurlini presidente di giuria per la sezione maschile e Carmen Basla presidente di giuria per la sezione femminile.