Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo



Mondiali di artistica

In attesa degli azzurri. Grecia fuori dai ⌠suoi¡ö Giochi.
Anaheim (fb) - Giappone senza avversari nella prima giornata di qualificazioni. La Romania di Dragulescu e Suciu ha tenuto botta fino alla terza rotazione, ma dopo un avvio strepitoso al cavallo con maniglie, un giro agli anelli decisamente ⌠pompato¡ö dalle giurie ed un volteggio spettacolare, i campioni d¨ˆEuropa hanno dovuto gettare la spugna di fronte alla compattezza nipponica, finendo con un corpo libero decisamente mediocre. Il caos organizzativo che aveva caratterizzato ieri l¨ˆapertura di questi 37^ campionati del mondo (la manifestazione festeggia quest¨ˆanno il centenario), con migliaia di componenti le varie delegazioni spostati da una parte all¨ˆaltra prima di essere lasciati ad aspettare per ore un pullman che li riaccompagnasse in albergo, ¨¨ stato protagonista anche in questa prima giornata di gare. Giornalisti accreditati ma senza una sedia e fotografi con ⌠passi¡ö limitati e rigorosamente fuori dal campo hanno imparato, per forza o per amore, quanto possa essere tetragona la macchina organizzativa americana. Molto meglio pensare alle gare, allora. Meglio? E allora che dire del sesto posto della Germania? Anelli gonfiati con gli estrogeni per una delle nostre avversarie dirette alla conquista di uno dei dodici posti disponibili sull¨ˆaereo per Atene. Ma in un mondiale ci sta tutto ed ¨¨ inutile ed ingenuo gridare allo scandalo. Per tornare alla ginnastica giocata, un¨ˆottima impressione ha destato il Canada, quarto dietro alle superpotenze Giappone, Romania e Russia. E davvero inattesa l¨ˆeliminazione della Grecia, partita benissimo al volteggio e alle parallele, ha conosciuto un declino verticale nelle successive rotazioni. Mentre continua ad impaurire la pedana del corpo libero, a lungo criticata per la sua durezza. Ieri a farne le spese sono stati il russo Krylov ed il bielorusso Kasparovich. Per entrambi la diagnosi parla di rottura del tendine achilleo. Oggi nel pomeriggio toccher¨¤ ai nostri. Morandi e Pozzo faranno il concorso generale, Cassina salter¨¤ il corpo libero, Coppolino la sbarra, Angiletti non salir¨¤ al cavallo e alle parallele e Busnari rinuncer¨¤ ad anelli e volteggio.

Domattina alle 9.00 sar¨¤ la volta della ragazze e purtroppo il bollettino medico si aggiorna continuamente. Con Sarkhosh fuori per un infiammazione, Colombo e Pestrin a mezzo servizio, il concorso generale varr¨¤ affidato all¨ˆesperienza di Bergamelli e Cavalli e all¨ˆestro della Gargano.

Classifiche sul sito ufficiale: www.worldchampgym.com