Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

I mondiali di Ginnastica Ritmica, qualificanti per i Giochi Olimpici di Pechino si concludono con i seguenti verdetti olimpici:
Individualiste (20 + 4 wild cards): 14 Paesi
- 2 ginnaste ciascuno per Ucraina, Russia, Bielorussia, Azerbaijan, Bulgaria e Israel
- 1 ginnasta ciascuno per Kazakhstan, canada, Spagna, Grecia, Austria, Polonia, Corea ed Estonia
Assegnate anche tre delle quattro wild cards ala Yiming Xiao, Cina, in qualità di Paese organizzatore e a Odette RICHARD (Sud Africa) e Naazmi JOHNSTON (Australia) in rappresentanza dei Continenti mancanti. Il Cio assegnerà nella riunione del Comitato Esecutivo del 10 ottobre l’ultimo pass olimpico, il 24esimo.
Squadre (10): RUSSIA, ITALIA, BIELORUSSIA, BULGARIA, SPAGNA, ISRAELE, GIAPPONE, UCRAINA, CINA e AZERBAIJAN.
Subito dopo la gara di ieri sono state assegnate le due wild cards disponibili a Brasile e Grecia.