Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

In un’edizione nuova della Ginnastica in festa, la Special Winter Edition destinata a rimanere nella storia, stanno rubando l’occhio e la scena le discipline emergenti della decana delle Federazioni Sportive Nazionali. Tra tradizione e rinnovamento ecco fare capolino anche il TeamGym, disciplina di origine scandinava riconosciuta dall’UEG nel 2004. Alla Fiera di Rimini l’Eden Sport si aggiudica il Campionato Silver livello C, il più difficile dal punto di vista tecnico, con il miniteam femminile senior, precedendo la Ginnastica Horus e un’altra rappresentativa, sempre della società reggiana. Il club di Davide Bagnacani si porta a casa anche il titolo junior e due piazzamenti sul podio giovani, dietro Calasanzio. Le piccoline della ASD di Genova hanno messo in mostra ottime esecuzione sia al corpo libero, sia nelle ondate al tumbling e al trampet. L’Eden sfila senza avversari anche nel misto giovani della Silver livello intermedio, mentre la Ginnastica Horus si aggiudica la sfida nella femminile. Le ragazze di Treviglio si impongono di misura anche sulla Polisportiva Energym nella categoria giovani donne del Silver LA. “In assenza della Gold, bloccata dall’emergenza sanitaria, ci siamo comunque goduti un’ottima Silver – ha commentato Ornella Padovan, referente tecnica nazionale FGI del Team Gym – Discreta pure la partecipazione, e non era scontato visto il momento storico. Mi auguro che quando la pandemia sarà passata altre squadre si avvicinino a questa disciplina che, ai livelli visti qui, è davvero aperta e accessibile a tutti. Ora pensiamo all’anno nuovo, a cominciare dal campionato italiano che ripartirà a febbraio da Monterotondo”. 

RISULTATI TEAMGYM

Foto Dario Ventre / FGI