Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Comitato Esecutivo della FIG, su proposta dell’European Gymnastics, ha deciso di aumentare di un anno il tetto massimo d’età di tutte le categorie dell’Acrobatica per gli eventi continentali del 2021:

  • da 11 anni a 17 invece di 16 e da 12 anni a 19 invece di 18 (mantenendo invariata la differenza massima di 5 anni tra i partner) nell’ European Age Group competitions;
  • da 13 anni a 20 invece di 19 (con la differenza massima di 6 anni tra i partner) ai Campionati Europei Juniores.

Le stesse regole di età, dunque, si applicheranno ai Campionati del Mondo 2020, posticipati a giugno 2021, e alle competizioni europee che si terranno tre mesi dopo. Questo andrà enormemente a vantaggio degli atleti perché potranno competere sia al WAGC che ai Campionati europei di categoria senza dover cambiare partner, abilità o routine.