Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Comincia male l'Europeo di Cluj Napoca per la Nazionale italiana di Ginnastica Artistica Femminile. La comasca Sofia Busato, forse l'atleta con maggiori possibilità di conquistare una medaglia nella rassegna individuale rumena, si è infortunata durante le fasi di riscaldamento al volteggio. Subito soccorsa dallo staff medico federale composto dal dr. Matteo Ferretti e dal fisioterapista Salvatore Scintu, la ginnasta è stata trasportata presso la struttura ospedaliera della capitale della Transilvania per ulteriori accertamenti diagnostici. Si sospetta la rottura del legamento crociato del ginocchio. Campionato finito, dunque, ancor prima d'incominciare per la 16enne della Brixia Brescia, allenata da Laura Rizzoli, protagonista a Berna lo scorso anno di un quarto posto europeo sulla rincorsa dei 25 metri. Nell'ultima gara internazionale, il Trofeo Città di Jesolo, il giovane talento cresciuto nella fucina di Fino Mornasco aveva ottenuto un argento senior proprio al volteggio, precedendo le stelle americane e russe. Con il suo Yurchenko teso con due avvitamenti e la ribaltata salto avanti teso con 180 gradi, La Busato puntava decisamente a quel podio che le sfuggì di un soffio anche a Sofia, a livello juniores. Adesso l'Italdonne guidata da Enrico Casella rimane con tre ginnaste, Lara Mori, Giada Grisetti e la campionessa giovanile al volteggio, Martina Maggio, che tenterà di non far rimpiangere l'assenza della compagna e di regalare a Sofia un sorriso.
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); if(typeof acymailing == 'undefined'){ var acymailing = Array(); } acymailing['NAMECAPTION'] = 'Nome'; acymailing['NAME_MISSING'] = 'Inserisci il tuo nome.'; acymailing['EMAILCAPTION'] = 'Email'; acymailing['VALID_EMAIL'] = 'Inserisci un indirizzo email valido.'; acymailing['ACCEPT_TERMS'] = 'Leggi le note sulla Privacy e sui Termini di Utilizzo'; acymailing['CAPTCHA_MISSING'] = 'Inserisci il codice di sicurezza visualizzato nell\'immagine'; acymailing['NO_LIST_SELECTED'] = 'Si prega di selezionare le liste a cui si desidera iscriversi'; acymailing['level'] = 'enterprise'; acymailing['reqFieldsformAcymailing20811'] = Array('name','html'); acymailing['validFieldsformAcymailing20811'] = Array('Inserisci un valore per il campo Nome','Inserisci un valore per il campo Ricezione'); acymailing['excludeValuesformAcymailing20811'] = Array(); acymailing['excludeValuesformAcymailing20811']['name'] = 'Nome'; acymailing['excludeValuesformAcymailing20811']['email'] = 'Email'; jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });