Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La lunga attesa sta per terminare. Domani, sabato 5 novembre, tutte le stelle del Grand Prix di Ginnastica–Yomo Cup 2016 daranno spettacolo all’AGSM Forum di Verona, pronto ad accogliere le esaltanti esibizioni dei campioni delle Nazionali di Ginnastica Artistica, Ritmica, Trampolino Elastico, Aerobica, Acrobatica e Ginnastica Per Tutti, dei protagonisti di “Ginnaste-Vite Parallele” e dell’ospite internazionale Ganna Rizatdinova.


 


Lo show di quest’anno presenterà un’inedita formula per le esibizioni dei protagonisti del Grand Prix, che saranno assegnati ciascuno ad uno dei tre “Giudici” d’eccezione: Igor Cassina, oro alla sbarra ad Atene 2004, guiderà la squadra di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile; Laura Vernizzi, Farfalla d’argento ai Giochi estivi di Atene, farà da musa alla Ginnastica Ritmica; infine Massimiliano Rosolino, Campione olimpico di nuoto a Sydney 2000, sarà il leader del team special exhibitions. L’olimpionico dei 200 misti è stato chiamato a rappresentare il mondo dello sport a cinque cerchi del quale la Ginnastica è parte integrante così come Bebe Vio, oro a Rio nel fioretto, testimonierà i valori del paralimpismo. Rachele Risaliti, neo Miss Italia 2016 ed ex ginnasta dell’Etruria Prato, e i The Van Houtens, band reduce dai bootcamp di X-Factor completeranno il cartellone degli special guest. In tribuna, invece, ad accogliere tutti i fan ci saranno Vanessa Ferrari, Erika Fasana, Tea Ugrin, Martina Basile, Martina Rizzelli e Sophia Campana. Tra gli ospiti d’eccezione hanno dato conferma della loro presenza il signore degli anelli Juri Chechi, oro ad Atlanta 1996 e Bronzo ad Atene 2004, Gianfranco Marzolla, bronzo a squadre a Roma 1960, il Professor Bruno Grandi, Presidente uscente della Federazione mondiale e Donatella Sacchi, atleta olimpica a Montreal 1976 e Neo Presidente del Comitato Tecnico Internazionale dell’Artistica Femminile. Inoltre presenzieranno Sara Simeoni, Andrea Giani e la squadra della Calzedonia Volley di Verona, dando così all’evento più importante della Federazione Ginnastica un più ampio respiro di sport azzurro.


 


Per Riccardo Agabio, Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, il Grand Prix sarà “una festa per celebrare non solo gli atleti che hanno portato in alto i colori azzurri a Giochi Olimpici di Rio de Janeiro ma anche tutti quelli che con impegno, dedizione e passione, si allenano costantemente per raggiungere risultati importanti nello Sport come nella vita”. Dello stesso avviso anche Alberto Bozza, Assessore allo Sport del Comune di Verona: “Un galà di Ginnastica che permetterà agli appassionati, agli sportivi e alle famiglie di ammirare le esibizioni degli atleti azzurri e di stelle internazionali”.


 


Saranno tanti, infatti, gli atleti di spicco a salire in pedana, tra i quali Carlotta Ferlito, Elisa Meneghini, Lara Mori, Enus Mariani, Giada Grisetti, Marco Sarrugerio, Paolo Principi, Marco Lodadio e i giovani della squadra Maschile, la Squadra Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica, Veronica Bertolini, le Junior Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri e i campioni del Mondo di Aerobica Davide Donati e Michela Castoldi insieme al Gruppo vicecampione iridato. Con loro, direttamente dall’esperienza televisiva di Italia’s Got Talent, daranno spettacolo anche la Ginnastica Grugliasco di Torino, con un’esibizione collettiva di Ginnastica Acrobatica, e i “Liberi Di… physical theatre” che regaleranno forti emozioni con il linguaggio del corpo.


 


Dalle ore 15.20, andranno in scena alcune esibizioni d’apertura di scuole e gruppi locali, tra cui la Società Bentegodi, che ha collaborato alla realizzazione dell’evento e le performance di Petrarca Arezzo, Etruria Prato, Motto Viareggio, Gym Aosta e il Gruppo Ritmica Torino. Dalle ore 16.00, invece, gli atleti saliranno in pedana per emozionare il pubblico e guadagnarsi il titolo di performance più coinvolgente della manifestazione, con uno spettacolo che non lascerà un attimo di respiro al pubblico presente.


 


Per tutti gli appassionati che non potranno raggiungere l’AGSM Forum di Verona, sarà disponibile la differita televisiva su Rai Sport dalle ore 18.20 per poter seguire anche a distanza le gesta dei propri beniamini.


 


I biglietti per il Grand Prix sono acquistabili direttamente anche presso il botteghino dell’AGSM Forum. Il costo del ticket è di 15 euro (10 euro per i tesserati FGI) per la tribuna non numerata, 20 euro (17 euro per i tesserati FGI) per la tribuna numerata, 28 euro (25 euro per i tesserati FGI) per il parterre.


 


Anche quest’anno, Granarolo S.p.A., il maggiore operatore agro-industriale del Paese a capitale italiano, sarà Title Sponsor dell’evento con il marchio Yomo. Main Partner dell’evento saranno Freddy, AGSM, ICS - Istituto per il Credito Sportivo e Decathlon San Giovanni Lupatoto, affiancati dai partner AMIA e Tua Scuola. Media Partner: Radio Bellla & Monella e Sportdipiù.


 


Il Grand Prix di Ginnastica è organizzato dalla Federazione Ginnastica d’Italia in collaborazione con SG Plus Ghiretti & Partners, con il supporto della Fondazione Bentegodi ed il patrocinio del Comune di Verona. Ulteriori dettagli sul sito www.federginnastica.it e su www.facebook.com/GrandPrixDiGinnastica.

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); if(typeof acymailing == 'undefined'){ var acymailing = Array(); } acymailing['NAMECAPTION'] = 'Nome'; acymailing['NAME_MISSING'] = 'Inserisci il tuo nome.'; acymailing['EMAILCAPTION'] = 'Email'; acymailing['VALID_EMAIL'] = 'Inserisci un indirizzo email valido.'; acymailing['ACCEPT_TERMS'] = 'Leggi le note sulla Privacy e sui Termini di Utilizzo'; acymailing['CAPTCHA_MISSING'] = 'Inserisci il codice di sicurezza visualizzato nell\'immagine'; acymailing['NO_LIST_SELECTED'] = 'Si prega di selezionare le liste a cui si desidera iscriversi'; acymailing['level'] = 'enterprise'; acymailing['reqFieldsformAcymailing59811'] = Array('name','html'); acymailing['validFieldsformAcymailing59811'] = Array('Inserisci un valore per il campo Nome','Inserisci un valore per il campo Ricezione'); acymailing['excludeValuesformAcymailing59811'] = Array(); acymailing['excludeValuesformAcymailing59811']['name'] = 'Nome'; acymailing['excludeValuesformAcymailing59811']['email'] = 'Email'; jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.federginnastica.it/news/competizioni-internazionali/12671-verona-%E2%80%93-il-grand-prix-yomo-cup-alla-scoperta-del%E2%80%A6gymfactor.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";