Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Milano, 12 aprile 2005 – E’ stata presentata oggi a Milano, nella prestigiosa cornice della Societa’ del Giardino a Palazzo Spinola, l’accordo di partnership che leghera’ per la stagione 2005 il marchio Neutromed alla Federazione Ginnastica d’Italia.

Dopo una prima introduzione da parte del presentatore dell’incontro, il telecronista di Sky Sport Flavio Tranquillo, e’ toccato al Presidente della FGI Riccardo Agabio fare gli onori di casa. Nel suo intervento Agabio ha sottolineato come “ legare la bellezza e la grazia del gesto sportivo, come nel caso della ginnastica ritmica, o la forza e l’armonia che convivono nella ginnastica artistica, ad uno sponsor molto conosciuto che abbina il suo nome alla cura del corpo, si possa considerare un percorso naturale per una Federazione come la nostra. La classica mens sana in corpore sano, per l’appunto. Ci fa un grande piacere constatare che, in un campo difficile come quello delle sponsorizzazioni, ci siano delle aziende pronte a scommettere su uno sport che, grazie anche ai successi olimpici, negli ultimi anni sta assistendo ad un vero exploit sia nel senso di tesserati che di appassionati>>.
Gabriele Rusconi, Direttore Generale della Divisione Cosmetica Henkel, ha invece introdotto il proprio marchio, spiegando come Henkel sia <>. Marco Bernabino, Direttore Marketing della Divisione Cosmetica Henkel, ha invece spiegato le ragioni di questa partnership: <>.

Dopo questi interventi istituzionali un fuori programma graditissimo dell’ex Direttore della Gazzetta dello Sport Candido Cannavo’, che ha introdotto il decano degli Olimpionici: Savino Guglielmetti. Da sempre grande amante della ginnastica Cannavo’ si e’ fatto raccontare da Guglielmetti la traversata verso Los Angeles, prima delle Olimpiadi. L’atleta ultanovantenne , medaglia d’oro olimpica a Los Angeles nel 1932, e’ stato premiato poi dal Presidente Agabio oltre che per i successi sportivi anche <>. Sul palco si e’ assistito ad un autentico passaggio del testimone tra Guglielmetti, Jury Chechi (che ha sottolineato come <>), Igor Cassina e le ragazze della Nazionale di ginnastica ritmica, premiate dal Dott. Rusconi per il loro argento olimpico. Flavo Tranquillo ha poi intervistato i vari atleti presenti sui successi di Atene. Chechi, ha sottolineato come la medaglia di bronzo , vinta ad Atene, e’ stata una grande gratificazione per atleta ma soprattutto per l’ uomo, come atleta infatti era stato pienamente appagato dalla medaglia d’oro di Atlanta.
Cassina invece ha ribadito come la ginnastica sia la sua vita e la sua passione. Infine l’allenatrice delle ragazze della ritmica Emanuela Maccarani ha introdotto la squadra delle ragazze quasi tutte minorenni. “Queste ragazze si sono impegnate molto per vincere questa medaglia. Per quattro anni sono state in un centro permanente tutte assieme e hanno costruito giorno dopo giorno questo bellissimo risultato “
Con questo accordo, Neutromed acquisisce visibilita’ all’interno delle varie iniziative della Federazione, oltre alla titolazione degli eventi piu’ importanti organizzati dalla FGI. Tra questi spicca il Grand Prix, in programma a Torino il prossimo 15 ottobre, dove tutti i protagonisti dell’Olimpiade 2004 rimetteranno simbolicamente in palio la medaglia vinta ad Atene. Una vera e propria rivincita, un grande spettacolo per il pubblico presente e per quello che seguira’ da casa, con i piu’ grandi nomi della ginnastica artistica e ritmica

Link

http://www.schwarzkopf-henkel.it/int_henkel/cosmetics_it/index.cfm