Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La Ginnastica Ritmica sta per entrare nel vivo della XXX Universiade estiva: domani l'all around individuale e a squadre aprirà la competizione dei piccoli attrezzi al PalaVesuvio di via Argine a Ponticelli. Intanto, questa mattina, si è tenuta la consueta riunione dei giudici di gara presieduta dal FISU Technical Delegate Josef Zellweger, dall'omologa della FIG Mariya Gigova e dalla competition manager Maria Cristina Casentini. All'incontro, il Vicepresidente della Federazione Ginnastica d'Italia, prof. Rosario Pitton, ha portato ai presenti il saluto del numero uno della FGI cav. Gherardo Tecchi. Al fianco del capo delegazione della spedizione azzurra, le 10 NTO ovvero le giudici internazionali italiane convocate per i Giochi Universitari, tutte con la divisa ufficiale della rassegna multidisciplinare e capitanate dalla referente della giuria nazionale Alexia Agnani. L'in bocca al lupo, quindi, va certamente alla ginnasta Alessia Russo – che difenderà il tricolore nella competizione partenopea – ma anche alle nostre ufficiali di gara impegnate in un lavoro minuzioso e di grande responsabilità. Tra di loro, la già citata Agnani, oltre che Livia Ghetti, Liliana Leone, Ilaria Pecorari, Daniela Rinaldi, Irina Roudaia, Carmela Serrone, Amalia Tinto, Stefania Turbessi e Maria Isabella Zunino Reggio.