Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Continuano i X Campionati Europei di Aerobica in scena al Pala Prometeo Estra di Ancona. Dopo Aerodance, Aerostep, Individuale maschile e femminile e Coppia mista, è stato il turno dei Trio. Anna Bullo, Ivan Cavalieri e Marcello Patteri – dopo essersi qualificati ieri con il quinto punteggio (21.569) – tornano in pedana più decisi che mai a fare bene. Sguardo fisso verso l’obiettivo, nervi saldi e massima concentrazione. Hanno affrontato il quadrato con una grinta da leoni e hanno migliorato la routine di gara proprio come avevano promesso. Con 21.644 (D. 3.444 – E. 8.95 – A. 8.65) - punteggio maggiore anche del 20.550 conquistato al Campionato Europeo di Elvas, nel 2015, da Cavalieri/Conti/Liguori che valse loro il bronzo continentale - si posizionano ai piedi del podio alle spalle della Romania, prima con 22.472 punti, della Russia, argento con 22. 372 e dell’altra formazione rumena, bronzo a quota 22.244. Inseguono: Russia (pt. 21.566), Francia (pt. 21.500), Ungheria (pt. 20.561) e Azerbaijan (pt. 20.350).

Dai nostri inviati F. Calabrò e P. L. Girlando / Foto: Matteo Zallocco-FGI