Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sul quadrato centrale del Pala Prometeo di Ancona si è da poco conclusa la prova podio degli azzurri che, da domani, daranno il via alla X edizione dei Campionati Europei di Ginnastica Aerobica. Un test più che positivo per i 44 ginnasti, 29 senior e 15 junior, della delegazione guidata dal Vice Presidente vicario Valter Peroni, decisa a ben figurare nella prima rassegna continentale della disciplina in scena in Italia. Sono direttamente i coach delle squadre FGI – coordinati dalla Direttrice Tecnica Nazionale, Luisa Righetti - a svelare i retroscena dell’ultimo allenamento pre-gara. E Michela Castoldi che, facendosi portavoce dello squadrone azzurro, ha confermato il buono stato di preparazione suo e dei compagni.

Michela Castoldi: “La prova pedana di oggi è andata bene. La stanchezza dovuta alla grande preparazione fisica per un evento importante come un Europeo si fa sentire. Per giunta siamo in casa, quindi la tensione è ancora maggiore. Abbiamo provato tanto la pedana, la conosciamo bene e ci sentiamo carichi. Siamo sicuri che il pubblico sarà caloroso e ci inciterà fino all’ultimo. Sarà sicuramente un valore aggiunto alle nostre performance"

Emiliano Granzotto, allenatore squadra junior: “La prova generale degli junior è stata positiva. La forma fisica e tecnica è ottimale. Nonostante per alcuni questo sia un esordio a livello internazionale, stanno lavorando con atleti che presto passeranno di categoria. Negli individuali buone chance per Camilla Cubito e Sofia Cavalleri”.

Vito Iaia, allenatore squadra junior: “Tutti hanno fatto notevoli progressi. Abbiamo dei buoni esordienti come Francesco Sebastio nel singolo e un giovane veterano come Davide Nacci che può vantare già una bella esperienza sia iridata che continentale. Siamo lanciatissimi verso la finale!”

Cristian Ciprari, allenatore squadra senior: “E’ una grossa responsabilità considerato che in pedana salgono una Coppia e un Gruppo più che blasonati. I ragazzi stanno bene e il fatto di gareggiare in casa li rende parecchio gasati. Tra le novità occhio al nuovo Trio con Bullo/Cavalieri/Patteri e al secondo collettivo in gara formato per l’occasione: Patteri/Bullo/ Cavalieri/Manzin/Barbagallo”

Simona Scotto, allenatrice squadra senior: “Con le prove di oggi si chiudono i preparativi mentre domani i senior avranno un  giorno di riposo per arrivare carichi alle qualificazioni di sabato. Nonostante qualche piccola imprecisione la prestazione è stata eccellente. Tutti, dai big alle nuove leve, hanno dimostrato carattere e determinazione”.

Luisa Righetti, Direttrice Tecnica Nazionale AER: “Le categorie più competitive sono Individuale maschile, Coppia Mista e Gruppo. Ma non sono da sottovalutare nemmeno l’Individuale femminile e il Trio. E’ evidente come i  più giovani della formazione affrontino la pedana con minor preoccupazione. Sono meno tesi e hanno meno ansia da prestazione. Gli avversari? Ad impensierirci sono sempre gli stessi: per alcune categorie la Spagna, per altre la Romania e l’Ungheria che può fare affidamento su un pezzo da novanta come Daniel Bali. E’ anche vero, però, che l’Italia è un paese completo. Ci esprimiamo a buoni livelli in tutte  e cinque le specialità. Voglio spendere due parole anche sull’Age Group e sull’Aero dance e Aero step. Con lo stesso criterio con cui è stata data l’opportunità ai giovanissimi (junior A, ndr.) di gareggiare su un palco europeo, così è stato fatto anche per l’Aero. Queste gare rappresentano un’occasione per coinvolgere società e comitati locali e dimostrano che l’impegno dei Direttori Tecnici Regionali sta dando i suoi frutti. Con due ambiziosi obiettivi: aumentare il numero di tesserati e mantenere un elevato standard di qualità”.

Dagli inviati P. L. Girlando/ F. Calabrò 

START LIST I/M JUNIOR

START LIST I/F JUNIOR

START LIST CM JUNIOR

START LIST TR JUNIOR

START LIST GR JUNIOR

START LIST I/M SENIOR

START LIST I/F SENIOR

START LIST CM SENIOR

START LIST TR SENIOR

START LIST GR SENIOR 

START LIST AERO DANCE

START LIST AERO STEP

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); if(typeof acymailing == 'undefined'){ var acymailing = Array(); } acymailing['NAMECAPTION'] = 'Nome'; acymailing['NAME_MISSING'] = 'Inserisci il tuo nome.'; acymailing['EMAILCAPTION'] = 'Email'; acymailing['VALID_EMAIL'] = 'Inserisci un indirizzo email valido.'; acymailing['ACCEPT_TERMS'] = 'Leggi le note sulla Privacy e sui Termini di Utilizzo'; acymailing['CAPTCHA_MISSING'] = 'Inserisci il codice di sicurezza visualizzato nell\'immagine'; acymailing['NO_LIST_SELECTED'] = 'Si prega di selezionare le liste a cui si desidera iscriversi'; acymailing['level'] = 'enterprise'; acymailing['reqFieldsformAcymailing23281'] = Array('name','html'); acymailing['validFieldsformAcymailing23281'] = Array('Inserisci un valore per il campo Nome','Inserisci un valore per il campo Ricezione'); acymailing['excludeValuesformAcymailing23281'] = Array(); acymailing['excludeValuesformAcymailing23281']['name'] = 'Nome'; acymailing['excludeValuesformAcymailing23281']['email'] = 'Email'; jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });