Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Stessa spiaggia, stesso mare, cantava Piero Focaccia. Se aggiungiamo stessa palestra, ma body Sigoa nuovi di zecca, ecco prendere forma la colonna sonora FGI dell’Estate dell’Artistica femminile. Il collegiale senior programmato dal DTN Enrico Casella prevede, difatti, il gradito ritorno delle Fate #RTT2020 sulle sponde della riviera romagnola. Più grandi di un anno, ormai senior, le gemelle D’Amato e compagne potranno fare un po’ di vacanza, senza trascurare però l’allenamento. È per questo motivo che nella valigia di Alice ed Asia, oltre al costume c’è sempre il body magico dell’azienda di Lissone, da indossare, per almeno tre o quattro ore, al mattino, sulle pedane della ASD Ginnastica Riccione del presidente Francesco Poesio. Magnesia, sabbia e sapore di sale, tra una parallela asimmetrica e lo scivolo del parco acquatico, la trave e il materassino, tutto per ricaricare le batterie, dal 16 al 26 giugno, in vista dei prossimi appuntamenti internazionali. Una delle più felici è proprio Alice D’Amato, che si gode la piccola pausa stagionale con una medaglia di bronzo europea appesa all’ombrellone. “I body Sigoa li tengo sempre nel trolley, pronti all’uso – ha dichiarato la sedicenne genovese in forza alla Brixia di Brescia – Li usavo già da piccola e lo faccio anche adesso in Nazionale. Mi piacciono perché sono ricchi, pieni di brillantini e hanno dei disegni molto eleganti ed originali. Diciamo che sono body per intenditori. Se me ne piace uno in particolare? Non saprei scegliere, se non basandomi sulla scaramanzia”. E così è andata a Stettino dove l’azzurrina ha fatto la scelta giusta. “Nella qualifica All-Around e nella finale a 24 – ci svela - avevo usato i due body individuali, mentre alle parallele asimmetriche ho messo quello rosso di squadra, perché al Trofeo Città di Jesolo, sugli staggi, ero andata meglio con quest’ultimo. Così ho voluto indossarlo pure in Polonia e mi ha portato bene”. Le gemelle dell’Artistica insieme alle altre componenti dell’Italdonne - Giorgia Villa, Elisa Iorio, Noemi Francesca Linari, Martina Maggio e Alessia Federici - saranno ospiti dello stand Sigoa, giovedì 27 giugno, alla Fiera di Rimini, per fare selfie e firmare autografi ai loro tanti fan nell’ambito della Ginnastica in Festa. Ci sarà spazio anche per delle esibizioni e qualche corpo libero inedito, in vista dei Mondiali di Stoccarda, eseguito con, indosso, i tessuti creati per loro dalle sorelle Buzzi. Una garanzia di tenuta, forza, eleganza ed elasticità, capace di infondere poteri straordinari alle nostre eroine. E non solo, perché i superuomini della Maschile, con il mantello di Freddy e il fiore di loto sul petto, nello stesso periodo, saranno impegnati nelle loro attività agonistiche pronti a cantare le notti magiche di un’Estate Italiana.