Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Dopo il 7° Trofeo Città di Desio - che ha visto il trionfo delle nostre azzurre contro l'Azerbaijan - domenica, presso l'Accademia internazionale di Ginnastica Ritmica, si è tenuto un master nazionale dal titolo: "Composizione di un esercizio individuale. Studio e ricerca degli elementi attrezzo per costruire un esercizio dall’elevato contenuto tecnico-artistico”. Sei ore di didattica e quattro di workshop insieme alla Direttrice Tecnica nazionale di sezione Emanuela Maccarani e alla tecnica Mariana Vasileva, coah della nazionale azera dal 2007. Al master, organizzato in ottemperanza a quanto stabilito dal vigente regolamento dei quadri tecnici federali, hanno partecipato oltre cento tecnici provenienti da tutta Italia, a dimostrazione che il percorso formativo offerto dalla Federazione Ginnastica d'Italia sta percorrendo la strada maestra.