Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Con lo svolgimento dei moduli specialistici M1-M2-M3-M4 si è concluso a Napoli il corso di formazione della sezione Salute e Fitness per il conseguimento della qualifica di Tecnico Societario. Due gli impianti sportivi messi a disposizione dal Comitato Regionale Campania per i 50 partecipanti: la palestra federale di Via Canzanella e quella della società No Limits di Secondigliano, rispettivamente, per i moduli di Parkour Gym, Functional Training, Kid’s Play Moving, Aequilibrium, Life Long Training ed Energy Fitness Gym. A tenere il corso sono stati gli esperti federali: Emiliana Polini, Romano Mezzetti, Marco Bisciaio, Paolo Evangelista, Giulio Evangelista, Giovanna Lecis, Flavia Montani, Maria Luisa Quinci, Daniele Pellecchia e Alessandro Viligiardi, capitanati dal Direttore Tecnico Nazionale di sezione, Roberto Carminucci. "Questo corso è un esempio di virtuosa sinergia tra gli organi nazionali della Federazione e il territorio. La prima ha messo a disposizione le eccellenze della Salute&Fitness, il secondo ha saputo promuovere ed organizzare al meglio il corso, nelle location e nell’ospitalità – ha dichiarato il vicepresidente federale Rosario Pitton, dopo aver portato ai presenti il saluto del numero uno di viale Tiziano, il cav. Gherardo Tecchi – Queste attività, così come sono state realizzate, rappresentano un valore aggiunto alle discipline olimpiche e per questo voglio ringraziare da una parte Roberto Carminucci e il suo staff, dall’altra Aldo Castaldo, Mariateresa Amato e tutto il Comitato regionale FGI Campania" ha concluso il prof. Pitton intervenuto anche nella qualità di Referente federale delle discipline non olimpiche.