Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si è spento ieri sera, all'età di 60 anni, per una grave malattia Maurizio Duranti. Una vita dedicata al suo amato sport, la Ginnastica. Prima come atleta - cresciuto nei centri CONI, divenuti poi la Ginnastica Flaminio - successivamente come istruttore alla Ginnastica Roma, giungendo agli inizi degli anni '80 quando cominciò ad allenare il settore maschile della FGI presso il Centro di Preparazione Olimpica del Coni all'Acqua Acetosa. Rimase al Giulio Onesti fino agli inizi degli anni '90 quando venne assunto come dipendente per lavorare nell'ufficio amministrativo della Federginnastica. Il Presidente federale, il Segretario generale, il Consiglio direttivo e tutti i dipendenti di Viale Tiziano 70 si stringono nel dolore alla famiglia. Oggi la camera ardente resterà aperta dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 presso l'Hospice Villa Speranza di Via della Pineta Sacchetti 235 a Roma. I funerali si svolgeranno domani, mercoledì 12 dicembre, alle ore 10.00 presso la Parrocchia San Luigi di Montfort in Viale dei Monfortani, 50.