Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Perfomance spettacolari ed emozionanti con oltre 30 stelle della Ginnastica: tutto questo e molto di più è stato il Grand Prix Antenore Energia 2018. L’attesissimo evento, in diretta su Rai Sport HD sul canale 57 del DTT), ha confermato le aspettative e i campioni si sono lasciati stringere dal grande abbraccio del pubblico con 3.600 spettatori che hanno occupato la Kioene Arena di Padova in ogni ordine di posto. La vincitrice del premio Antenore Energia - consegnato dall'Amministratore delegato Filippo Agostini - per la migliore prestazione è stata la squadra Nazionale di Ginnastica Ritmica, vice campionessa del Mondo, allenata da Emanuela Maccarani. Premiati da Casio, nuovo partner della FGI, anche Veronica Paccagnella della Bluekippe di Ginnastica Artistica di Padova, Vanessa Ferrari, Michela Castoldi e Giorgia Villa. In apertura è stato osservato un minuto di silenzio in onore di Asia Nasoni e delle altre vittime della tragedia di Corinaldo.

Presenti varie istituzioni sportive. A partire da Gherardo Tecchi, Presidente della Federazione Ginnastica d'Italia: “Il Grand Prix di Ginnastica: da sempre rappresenta una festa e un’occasione per i nostri atleti di essere vicino agli appassionati con il solo obiettivo di divertire tutti. Quest’anno è oltretutto una degna conclusione di un 2018 ricco di successi per tutte le nostre discipline”. Al suo  fianco anche i due vice presidenti della FGI, Valter Peroni (vicario) e Rosario Pitton, il presidente regionale del CONI Veneto Gianfranco Bardelle, il presidente del Comitato regionale Veneto FGI Dario Martello e il Segretario Generale della FGI Roberto Pentrella.

A fargli eco è Diego Bonavina, Assessore allo Sport del Comune di Padova: “Siamo tutti molto contenti, perché oggi rappresentiamo la capitale internazionale della ginnastica. La nostra città e tutto il veneto vivono di questo meraviglioso sport. Vedere poi il palazzetto così gremito e caloroso è fantastico”.

Prima delle esibizioni Azzurre in pedana sono saliti gli atleti della “Ginnastica per Tutti”: il Gruppo Regionale Veneto di Ginnastica Ritmica, il Special Team Bluekippe di Ginnastica Artistica di Padova con Giacomo Bacelle e Veronica Paccagnella, il Gruppo Gym Fly Boselli.

Spettacolari le esibizioni della Nazionale di Ritmica. Le Farfalle sono riuscite a sbalordire il pubblico con tre coreografie tra cui l’esercizio che ha permesso di vincere l’oro mondiale nella specialità con le 3 palle e 2 funi al Mondiale di Sofia. Non da meno sono state le individualiste, le azzurre Milena Baldassarri, Alexandra Agiurgiuculese, Alessia Russo e Talisa Torretti.

Sotto gli occhi di Vanessa Ferrari, presente ma ancora ferma per un infortunio, sono salite alla trave e alle parallele Nina Derwael, Alessia Federici, Sara Ricciardi, Giorgia Villa, Elisa Iorio, Lara Mori, Asia e Alice D’Amato.

Nel campo dell’artistica maschile sono saliti sugli attrezzi, anelli e sbarra, Nicolò Mozzato, Andrea Russo, Ludovico Edalli, Marco Sarrugerio e Carlo Macchini. Presente anche il bronzo mondiale di Doha agli anelli l’aviere dell’Aeronautica militare Marco Lodadio.

Grande spettacolo per l’aerobica con Michela Castoldi e Davide Donati, campioni iridati con l’oro a Guimaraes 2018, in Portogallo. Applausi per la padovana d’adozione Anna Bullo, nata a Venezia, ma iscritta fisioterapia all’Università di Padova, è stata la rivelazione del Campionato del Mondo 2018 con la medaglia di bronzo. Il pubblico del Grand Prix Antenore Energia infine ha potuto applaudire le evoluzioni di Michael Grossi e Rebecca Sirca.

Presenti anche il bronzo di Londra 2012 Marta Pagnini, la farfalla d’argento di Atene 2004 Fabrizia D’Ottavio e il doppio oro iridato a squadre di Ritmica Giulia Galtarossa.

Il Grand Prix Antenore Energia 2018 è stato organizzato da Federazione Ginnastica d’Italia, in collaborazione con SG Plus Ghiretti & Partners, il supporto e il patrocinio del Comune di Padova. I partner, oltre ad Antenore Energia Title Sponsor Grand Prix 2018, sono Baby-G, Freddy e Ringo. I partner istituzionali sono: Istituto per il Credito Sportivo, Esercito, Aeronautica Militare e CONI Comitato Regionale Veneto. La Gazzetta dello Sport, il Mattino di Padova e Radio Bella & Monella affiancano l’evento come Media Partner.

Foto Simone Ferraro