Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si è svolta presso l’Auditorium del Palazzo Coni al Viale Tiziano la riunione nazionale dei DD.TT.RR. della sezione G.p.T., aperta ai tecnici nella seconda parte. Presenti tutti i Comitati Regionali, le Delegazioni Regionali e la Delegazione Provinciale di Bolzano. Al tavolo, oltre al vicepresidente Rosario Pitton, in rappresentanza del numero uno della Federazione, il cav. Gherardo Tecchi, c’erano il Team Manager di sezione Fabio Gaggioli, la Direttrice Tecnica Nazionale Emiliana Polini ed il suo Collaboratore Pierto Natalicchio. Nel portare il saluto del Presidente federale, il prof. Pitton ha ringraziato tutti i presenti per la partecipazione e l’impegno dimostrato nei rispettivi territori di competenza. Ha poi ricordato il felice momento che sta attraversando la Federazione con risultati agonistici che non hanno precedenti, in tutte le sezioni, con apprezzamenti internazionali per l’ottima organizzazione di eventi nel nostro Paese fra i quali anche il Golden Age Gym Festival della Gimnastics for All di Pesaro, al punto che, dopo la Grecia nel 2020 sull’Isola di Creta, potrà essere di nuovo l’Italia ad ospitare la manifestazione continentale nel 2022. Per questo il prof. Pitton si è complimentato con lo staff tecnico federale e con il Comitato Organizzatore Locale elogiando il ruolo di Marco Cadeddu e quello dei suoi collaboratori. Ha poi ricordato la recente acquisizione da parte della nostra Federazione dei diritti televisivi dei Campionati del Mondo 2018 e 2019 che consentono ai tesserati di seguire le massime competizioni internazionali sul nostro canale TV “Volare”. Ha confermato, dopo l’ottimo riscontro dello scorso anno, l’adesione della F.G.I. alla seconda edizione del progetto Coni-Miur- FF.SS.NN. “Scuole aperte allo Sport” ed ha concluso annunciando che è imminente la definizione del programma delle celebrazioni per il 150° della Federazione Ginnastica d’Italia, con diverse iniziative nazionali nel 2019, alle quali si aggiungeranno le iniziative territoriali in cui proprio la sezione G.p.T. avrà un ruolo fondamentale che sfocerà nell’evento del 4 luglio sul centralino del Tennis del Foro Italico di Roma. Fabio Gaggioli si è associato al vicepresidente nei ringraziamenti e ha ribadito che il nuovo corso della sezione a livello nazionale sta già dando ottimi risultati ponendo il nostro Paese in grande evidenza internazionale, oltre ad essere pronto a garantire una funzione di supporto nelle manifestazioni nazionali ed internazionali delle altre sezioni con i “Gruppi Cerimonia”. Il Team Manager ha esortato i responsabili territoriali ad appropriarsi pienamente del loro nuovo ruolo che sta evidenziando grandi potenzialità e significative opportunità nelle attività motorie di base, con indubbie finalità salutistiche e socializzanti, senza alcun rimpianto per l’attività competitiva che è ritornata nel fisiologico contenitore Silver delle singole sezioni. Dopo le due introduzioni, è stata la volta della D.T.N. G.p.T. Emiliana Polini che ha esordito con una sintesi delle relazioni regionali pervenute, per poi passare al positivo bilancio di Ginnastica in Festa Rimini 2018, che ha saputo intercettare le richieste avanzate dalle società e dai tecnici dopo la prima edizione romagnola. Ha poi illustrato le lievi modifiche ai programmi tecnici 2019 e presentato il “Gruppo spettacolo” della Federazione Ginnastica d’Italia che ha esordito splendidamente nella Golden Age pesarese e che si pensa di impegnarlo negli eventi federali più prestigiosi. La prof.ssa Polini ha poi relazionato sull’attività internazionale svolta, Golden Age, Eurogym ed European Gym for Life ed ha illustrato quelle in programma: Eurogym 2020: Reykjavik (ISL), 14/20 luglio 2020; Golden Age Gym Festival: Rethymno-Creta (GRE) settembre/ottobre 2020, World Gymnaestrada: Dornbirn, 7/13 luglio 2019, interfacciandosi ripetutamente con i tecnici presenti in sala, apparsi molto interessati e motivati. Ha, infine, ricordato i progetti scolastici “Scuole aperte allo Sport” e “Il Gioco della Ginnastica” oltre ai nuovi programmi dei Giochi Sportivi Studenteschi, per concludere con la 3^ edizione della Gymnaestrada mascherata che si terrà a Fano il 24 febbraio p.v.